Single Malt Scotch Whisky Glenfiddich 12 y.o.

Semplice ed immediato: lo Speyside per tutti

(3 / 5)  Uno dei Single Malt Scotch Whisky più famosi al mondo. Di corpo leggero e facile beva è un vero e proprio “entry level” per chiunque decida di avvicinarsi al mondo dei malti non torbati. Glenfiddich 12 y.o. è proprio questo, una di quelle bottiglie che non mancano mai in casa ne sullo scaffale dei supermercati.

LA DEGUSTAZIONE
Dorato scarico, tipico, quasi didattico. Da subito sentori floreali freschi ed erbacei, poi frutta. Una nota netta di mela stark e pera cui segue un leggero miele millefiori.

In bocca è cremoso e piacevolmente scorrevole. liscio, senza sbavature, pulito, nel retro olfattivo si arricchisce di una leggere speziatura. Nessuna traccia di torba.

Mediamente persistente, dolce ed asciutto, chiude con un leggero sentore legnoso. Whisky per tutti i palati e tutte le tasche è il compagno ideale per l’aperitivo o un amico fidato se accompagnato a primi piatti non troppo strutturati.

GLENFIDDICH
Nata nel 1887, la prima distillazione avvenne il giorno di Natale del 1887, Glenfiddich è una di quelle distillerie ad aver segnato la storia del whisky scozzese. Da prima rifornendo i più grandi ed importanti grandi blender di Aberdeen, e poi letteralmente “inventando” il Single Malt. È infatti del 1963, proprio ad opera di Glenfiddich, il primo imbottigliamento “in purezza”.

Glenfiddich 12 y.o. è prodotto secondo tradizione scozzese e maturato per di 12 anni in botti ex bourbon americano ed in minima parte in ex sherry. Un prodotto pluripremiato a livello internazionale al punto da essere diventato un classico.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment