Torna Wine&Siena Capolavori del Gusto: appuntamento il 26 e il 27 Gennaio

Conto alla rovescia per la IV edizione di Wine&Siena. Due giorni di percorsi enogastronomici, seminari, masterclass e convegni

SIENA – Si terrà a Siena, il prossimo 26 e 27 Gennaio la VI edizione di Wine&Siena Capolavori del Gusto.
L’evento organizzato dagli ideatori del Merano Wine Festival insieme alla Confcommercio di Siena, Camera di Commercio Siena – Arezzo e Comune di Siena si svolgerà nei palazzi di Rocca Salimbeni, sede della Banca Monte dei Paschi di Siena, al Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione e al Palazzo Comunale.
Masterclass e degustazioni guidate, oltre a seminari gratuiti di birre artigianali, distillati ed olio extravergine di oliva si terranno invece presso il Palazzo Sansedoni sede della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.
Per questa edizione previsti anche due convegni presso l’Aula Magna Storica del Rettorato dell’Università. Negli incontri, promossi insieme all’Università di Siena si parlerà di cambiamenti climatici e sostenibilità, ma anche di nuovi mercati per il vino italiano e di nuovi scenari economici grazie alle nuove opportunità date da digitale e biologico.
I CONVEGNI
“Cambiamenti climatici e sostenibilità: nuove sfide per le imprese vitivinicole e le istituzioni”
Il convegno si svolgerà il 25 Gennaio, dalle 10:30 alle 13. Ad aprire la discussione sarà Francesco Frati, rettore dell’Università, seguito da Simone Bastianoni Referente scientifico progetto “Sustainable Development Solutions Network” Siena, progetto internazionale sostenuto dall’Onu volto a favorire la conoscenza e l’ideazione di soluzioni pratiche sui temi dello sviluppo sostenibile.
Durante il convegno, dalle 11, Helmuth Köcher Presidente e fondatore del Merano Wine Festival presenterà i risultati della tavola rotonda “Il futuro del vino tra cambiamenti climatici, nuove opportunità nella produzione e aspettative dei consumatori” svoltasi al Teatro Puccini in occasione della 27ma edizione del MWF. Oltre ad esperti ed addetti ai lavori saranno presenti il Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio e l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Marco Cremaschi.
“Nuovi orizzonti del vino italiano fra mercati asiatici rivoluzione digitale e biologico”
Il secondo convegno è previsto per Sabato 26 gennaio dalle ore 14,15 alle 16:30.  A partire dalle 14,45, dopo i saluti d’apertura, interverranno in ordine di scaletta Brunella Saccone dell’ufficio agroalimentare e vini di ICE che parlerà di politiche di promozione di successo nel mercato asiatico quindi Alessandro Regoli, direttore di Wine News sul tema dell’apertura al mercato asiatico delle aziende vinicole.
Con Stefano Di Piazza CMO di Vinora si parlerà invece di strategie digitali di marketing per far conoscere la propria cantina. Donatella Cinelli Colombini parlerà delle opportunità e delle difficoltà di un mercato, quello asiatico in continua evolutzione, mentre Roberto Scalacci di Regione Toscana presenterà esperienze di innovazione nella promozione dei vini toscani di qualità.
Ultimo intervento, prima della chiusura da parte di Helmuthh Kocher sarà quello di Massimo Nepi, Handler of Bachelor in agri business dell’Università di Siena che  illustrerà le nuove iniziative formative.
I PERCORSI ENOGASTRONOMICI
Il 26 e il 27 Gennaio, dalle 11 alle 19:30 i visitatori potranno degustare i vini e i prodotti di diverse aziende. Il costo di ingresso per entrambe le giornate con accesso a tutte le sale, ai convegni e alla degustazione di tutti i prodotti è di 60 euro, ridotti a 45 euro per una sola giornata oppure a 30 euro per la mezza giornata (dalle 15 alle 19:30).
Numerosi gli espositori del vino,oltre 130, provenienti dalla maggior parte delle regioni italiane, con ampio spazio alla Toscana, regione ospitante.
Ecco l’elenco degli espositori Vino per regione:

ITALIA

Abruzzo

Cantina Zaccagnini

Alto Adige – Südtirol

Baron Longo
Castelfeder
Strasserhof – Hannes Baumgartner
Von Blumen
Weinberghof – Christian Bellutti
Eisacktaler Kellerei
Kellerei Meran – Cantina Merano

Calabria

Statti

Campania

Cantine Collefasani
Cantina di Lisandro
D’Aione
Il Casolare Divino
Lenza
Marisa Cuomo
Tenuta Fontana

Emilia Romagna

Country Resort Tenuta De’ Stefenelli
Venturini Baldini

Friuli Venezia Giulia

Canus
La Rajade
Petrussa

Lazio

Gotto d’Oro

Lombardia

Cantina Ca’ d’Or
Casa Vinicola Pietro Nera
Lantieri De Paratico
Mirabella
Monsupello Eredi Boatti Carlo
Selva Capuzza

Marche

Rio Maggio

Molise

Tenuta Terresacre

Piemonte

Filippo Broccardo e F.lli
Podere Gianni Gagliardo
Produttori di Govone
Rocche dei Manzoni
Scarpa
Tenuta Il Falchetto

Puglia

Giuseppe Attanasio
Manduria

Sicilia

Firriato
Spadafora
Tenuta Valle delle Ferle
Theresa Eccher

Toscana

Aia Vecchia
Avignonesi
Baldetti Alfonso
Basilica Cafaggio
Bellaria
Bindi Sergardi
Caiarossa
Camigliano
Cantina Le Fonti
Carpineto
Casale dello Sparviero
Castello di Albola
Castello di Ama
Castello di Fonterutoli
Castello di Meleto
Castello di Radda
Castello Poggiarello
Castello Monterinaldi
Chioccioli Altadonna
Cinciano
Colline San Biagio
Consorzio Chianti Colli Senesi
Dei
Donatella Cinelli Colombini
Famiglia Cecchi
Fattoria Acquaviva
Fattoria Casa di Terra
Fattoria della Aiola
Fèlsina
Fuligni
Gagliole
I Balzini
Il Borro
La Magia
La Montanina
La Sala
La Selva
Le Chiuse Di Sotto – Gianni Brunelli
Lunadoro
Martoccia Di Luca Brunelli
Montefabbrello
Montemercurio
Nenni Toscana
Orlandini
Palazzo Massaini
Paradisone Colle Degli Angeli
Piemaggio
Podere Dell’Anselmo
Podere Forte
Podernuovo a Palazzone
Poggio Al Chiuso
Poggio Bonelli
Poggio del Moro
Poggio Grande
Purovino
Ricasoli
Ridolfi
Rocca delle Macie
Salcheto
Tenuta Casabianca
Tenuta di Arceno
Tenuta di Artimino
Tenuta di Bibbiano
Tenuta Impostino
Tenuta Villa Trasqua
Tenute Piccini
Terre Nere Campigli Vallone
Teruzzi
Tolaini
T.D.C. Agricoltura
Vallepicciola
Vecchie Terre Di Montefili
Ventolaio
Villa Mangiacane

Trentino

Cantina Mori Colli Zugna
La Vigne

Umbria

Arnaldo Caprai
Cantine Briziarelli
Cantine Scambia

Veneto

Ai Galli
Anselmi
Borgo Molino Vigne & Vini
Bottega
Ca’ dei Maghi
Cà di Rajo
Colesel
Case Bianche
Manara
Masi Agricola
Merotto
Roeno di Fugatti
Vigne Matte

FRANCIA

Maxìme Blin Champagne

WINEHUNTER AREA

Emilia Romagna

Medici Ermete

Friuli Venezia Giulia

Zorzettig

Lombardia

Perla del Garda

Piemonte

Principiano Giuseppe

Toscana

Petra

Veneto

Le Bertole

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment