Premio Qualità Italia 2017: i vini premiati

Diciotto Premi Qualità Italia, 59 menzioni e 43 Speciali attestati regionali. La terza edizione del Premio Qualità Italia sarà ricordata per il record di iscrizioni che sono pervenute in Abruzzo dalle cantine di tutte le regioni italiane.

I degustatori della Scuola di Alta Formazione e Perfezionamento “Leonardo” di Città Sant’Angelo (PE), che organizza il Concorso, incoronano il Veneto (3 Premi Qualità Italia, 8 Menzioni e 3 Speciali Attestati regionali). A seguire l’Abruzzo (2 Premi Qualità Italia, 12 Menzioni e 6 Speciali Attestati regionali), l’Emilia Romagna (2 Premi Qualità Italia, 5 Menzioni e 3 Speciali Attestati regionali) e la Liguria (un Premio Qualità Italia, 5 Menzioni e 5 Speciali Attestati regionali).

“Ma l’edizione 2017 – commentano gli organizzatori – ha evidenziato anche un certo fermento enologico e una maggiore predisposizione alla promozione della qualità da parte di regioni come la Sicilia, la Campania, la Calabria, le Marche, la Puglia, l’Umbria, il Piemonte e la Sardegna, che hanno ottenuto ottimi risultati”.

LE CATEGORIE
Il Premio Qualità Italia ha beneficiato anche quest’anno della supervisione del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Partner istituzionale dell’evento, lCamera di Commercio di Teramo.

Sei le categorie di vini in gara: Igt (Rossi, Bianchi e Rosati), Doc (Rossi annate 2016, 2015, 2014, 2013, 2012 e precedenti, Bianchi annate 2016, 2015 e precedenti, Rosati), Docg (Rossi, Bianchi e Rosati); Vini frizzanti (Rossi DOC e IGT, Bianchi DOC e IGT, Rosati DOC e IGT); Vini spumanti (Rossi VSQ, DOC VSQ e IGT VSQ, Bianchi VSQ, DOC VSQ e IGT VSQ, Rosati VSQ, DOC VSQ e IGT VSQ); Vini passiti (DOC, IGT).

I vini premiati saranno presentati alla prossima Fiera di Odessa, in Ucraina. Di fatto, le degustazioni del Premio Qualità Italia si sono svolte in presenza di una delegazione ucraina, interessata a conoscere da vicino l’enologia italiana.

I VINI PREMIATI
Categoria vini rossi Igt
: “Versosud Susumaniello” Puglia Igp 2013, I Pastini Srl

Categoria vini bianchi Igt: “Clivia” Terre degli Osci Igp Falanghina 2016, Cantina sociale San Zenone Soc Coop Srl

Categoria vini rosati Igt: “Clivia” Terre degli Osci Igp rosato 2016, Cantina sociale San Zenone Soc Coop Srl; “Lumare” Calabria igt rosato 2016, Tenuta Iuzzolini Soc Agr Ari

Categoria vini rossi Doc annate 2016 e 2015: “Contesa” Montepulciano d’Abruzzo Doc 2015, Società agricola Contesa di Rocco Pasetti & C.

Categoria vini rossi Doc annate 2014 e 2013: “Il fondatore” Montepulciano d’Abruzzo Doc riserva 2014, cantina Miglianico Soc Coop Agricola

Categoria vini rossi Doc 2012 e precedenti: “Cà volpare” Valpolicella Doc classico superiore Ripasso, Azienda agricola Bonazzi Dario e Fabio

Categoria vini bianchi Doc 2016: Costa d’Amalfi Doc Ravello bianco 2016, Cantine Marisa Cuomo Srl

Categoria vini bianchi Doc 2015 e precedenti: “U baletta” riviera ligure di ponente Doc Pigato superiore 2015, Vitivinicola Enrico Dario Ss

Categoria vini rosati Doc: “Filieri” Cannonau di Sardegna Doc rosato 2016, Cantina Dorgali Soc Coop

Categoria vini rossi Docg: “Gran maestro” Offida Docg rosso 2012, Cantine di Castignano Scac Soc Coop Agricola

Categoria vini bianchi Docg: Offida Docg Pecorino 2016, Azienda agricola Centanni Giacomo; “Spatuss” moscato d’Asti Docg 2016, Terrenostre Sca

Categoria vini frizzanti rossi Doc-Igt: “Rosso della signoria” Lambrusco mantovano Dop vino frizzante 2016, Cantina sociale di Gonzaga Soc Agricola Coop

Categoria vini frizzanti bianchi Doc-Igt: “Cà duchi” colli di Scandiano e di Canossa spergola Dop vino frizzante 2016, Agricola reggiana di Ferrari e Coloretti sa

Categoria vini spumanti bianchi Vsq, Doc Vsq, Igt Vsq: Colli piacentini Doc Chardonnay spumante 2016, Cantina Valtidone Scarl

Categoria vini passiti doc: “Cimillýa” passito di Pantelleria Doc 2014, Azienda agricola S. D’ancona & f.; “Parco del venda” colli euganei fior d’arancio Docg passito 2015, Vitivinicola Parco del venda

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment