Corciano Castello di Vino 2017: VII edizione alle porte

Si svolgerà dal 6 all’8 Ottobre la VII edizione di Corciano Castello di Vino, manifestazione organizzata dall’omonima associazione con lo scopo di finanziare il recupero ed il restauro di opere e strutture appartenenti al paese, ma anche di favorire la conoscenza del borgo e la sensibilizzazione dei cittadini al rispetto del patrimonio artistico.

L’evento, pensato come un percorso sensoriale itinerante darà l’opportunità ai visitatori di approcciare vini locali e non presso i banchetti delle singole cantine distribuiti per le vie dell’incantevole borgo medievale ricco di opere d’arte di pregio.

Le degustazioni saranno aperte dalle 18 a mezzanotte nelle giornate di venerdì e sabato e dalle 16 alle 22:30 nella giornata di domenica.

CANTINE ADERENTI
Allo stand collettivo della Strade del Vino Trasimeno, protagonista assoluto dell’evento,  si affiancheranno i corner di Pucciarella, Terre del Carpine, Morami, Castello di Magione, Società agricola Casaioli Stefano, Il Poggio, Madrevite, Coldibetto, Azienda Agraria Carlo e Marco Carini, Poggio Santa Maria, Società Agricola Pomario, Azienda Agraria San Giorgio, Le Piagge e Duca della Corgna, recentemente anche su vinialsuper con il suo Grechetto Nuricante.

IL PREMIO CORCIANO CASTELLO DI VINO
Durante la manifestazione saranno assegnati i premi al miglior vino rosso, bianco e alla migliore cantina. La premiazione, sarà effettuata domenica 8 Ottobre alle 21:30 dopo una degustazione alla cieca che si svolgerà in mattinata alle 11 effettuata da una giuria di eccezione presieduta da Maurizio Dante Filippi,  miglior sommelier d’Italia 2016, Jacopo Cossater wine blogger e giornalista e Michele Italiani Sommelier A.I.S. Alla giuria tecnica si sommeranno anche i voti della giuria popolare chiamata a votare il proprio vino preferito.

Durante i tre giorni, tra  musica, dj set, musei, arte e street food anche due incontri tematici, organizzati per le serate di venerdì e sabato(ore 21.30),  per approfondire tecniche di degustazione e servizio grazie all’A.I.S. Associazione Italiana Sommelier, presso la Sala del Consiglio del Palazzo Comunale nell’ambito di un ideale Angolo del Sommelier. Il programma dettagliato dell’evento e tutte le informazioni relativi all’associazione sono disponibili sul sito dedicato.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment