Il rosato salentino Five Roses cambia etichetta

SALICE SALENTINO – “Rinnovarsi è sempre una scelta coraggiosa, necessaria per mantenere accesa la curiosità nel consumatore e per essere al passo con i tempi e le evoluzioni del mercato”. Con queste parole la Leone de Castris annuncia al mercato le modifiche all’etichetta del suo vino simbolo: il Five Roses.

“La nostra azienda ha una chiara e forte identità storica – continua in una nota l’azienda salentina – ben comunicata nel marchio e nel packaging dei prodotti che la rappresentano. È proprio tenendo conto di questi concetti che presentiamo con orgoglio il nuovo marchio. E quale dei nostri prodotti poteva essere il miglior ambasciatore di rinnovamento, se non il Five Roses nella versione classica ed anniversario?”.

Il rosato che ha fatto la storia dell’azienda di Salice Salentino, antesignano del successo dei rosati italiani nel mondo, cambia volto ma non contenuto. Si tratterà sempre di due prodotti distinti: uno destinato alla Gdo, l’altro al canale della ristorazione e delle enoteche. Entrambi ottenuti da uve Negroamaro e Malvasia Nera.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment