I Van – Vignaioli Artigiani Naturali a Roma: 200 vini in degustazione

Appuntamento negli spazi della Città dell’Altra Economia, il 9 e 10 marzo


ROMA – 
Sabato 9 e domenica 10 marzo, negli spazi della Città dell’Altra Economia di Largo Dino Frisullo, a Roma, si terrà VAN, la fiera dei Vignaioli Artigiani Naturali. Parteciperanno produttori provenienti da Italia Spagna e Austria, con oltre 200 vini naturali in degustazione e stand gastronomici biologici.

Il biglietto di ingresso giornaliero di 15 euro comprende calice, catalogo e degustazioni illimitate. E’ possibile scegliere la formula “due giorni”, acquistando un biglietto al prezzo ridotto di 22 euro.

COSA ASPETTARSI
La fiera Van, giunta alla sua nona edizione, è divenuta ormai un evento consolidato sia per gli appassionati che per gli operatori del settore. Un evento sempre più apprezzata da chi si affaccia per la prima volta al mondo del vino naturale. Sono gli stessi vignaioli ad accogliere il pubblico, a raccontare il vino e la propria storia di “poeti contadini“.

“Cantine artigiane – annunciano gli organizzatori – che garantiscono la cura personale di tutta la filiera di produzione, con vini ottenuti da uve biologiche o biodinamiche raccolte manualmente, prodotti tramite fermentazione spontanea”.

“Il contenuto in solforosa dei vini in degustazione – precisano i Van – è di massimo 40mg/l all’imbottigliamento, senza l’aggiunta di alcun additivo o coadiuvante enologico e senza trattamenti fisici invasivi. Vini che sono una vera ricchezza in grado di restituire l’unicità dell’annata e del terroir”.

La degustazione sarà accompagnata anche da prodotti tipici biologici provenienti da varie regioni italiane. Dall’Abruzzo si potranno assaggiare i formaggi di Gregorio Rotolo e i peperoncini e l’olio di Paolo Lu Cavalire.

dal Lazio saranno presenti la gastronomia de Il Bistro di Graziella e i salumi di Poggio Felcioso, dalla Sicilia si potrà degustare il cioccolato solidale di Modica del Laboratorio Casa Don Puglisi e dal Veneto il prosciutto di Tagliato per il Gusto.

I VIGNAIOLI PARTECIPANTI
ABRUZZO Colle San Massimo
CALABRIA Az. Agricola Diana, Cantine Lucà, Tenuta del Conte
CAMPANIA Salvatore Magnoni, Terra di Briganti
EMILIA ROMAGNA Ferretti Vini, Il Poggio, Maria Bortolotti, Podere Cipolla
LAZIO Cantina Ribelà, DS Bio Danilo Scenna, I Chicchi, Palazzo Tronconi
LOMBARDIA Selva Pietro, Vigne del Pellagroso
MARCHE Tenuta San Marcello
MOLISE Vinica
PIEMONTE Cascina Bricco Ottavio, Daniele Saccoletto, Granja Farm, La Cascinetta  Bortolin, Vinicea
SARDEGNA Francesco Cadinu
SICILIA Barracco Francesca, Etnella, Vini Ferrara Sardo
TOSCANA Casteldelpiano, Fattoria Castellina, Il Casale Giglioli, La Busattina, La Ginestra, Podere Fornace Prima, Poggio di Cicignano
UMBRIA Fattoria Mani di Luna, La Casa dei Cini, Podere Fontesecca

SPAGNA Malaparte, Vinos Ambiz
AUSTRIA Gut Oberstocktall, Hager Matthias, Tauss

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment