Vinitaly 2018: affluenza record allo stand del Moscato di Scanzo DOCG

Verona: Sorprendente ed inattesa l’ingente folla di visitatori allo stand del Consorzio Tutela Moscato di Scanzo e dell’azienda co-espositrice ‘Magri Sereno’.

Migliaia di Appassionati, estimatori, ristoratori, albergatori, sommelier, enologi, hanno per tutti i quattro giorni della manifestazione affollato senza tregua i banchi di degustazione del Moscato di Scanzo DOCG, segno indiscutibile dell’eccellenza e fiore all’occhiello dell’enologia bergamasca, un titolo che trova concrete conferme nell’elogio e nel cospicuo numero di persone che hanno affollato lo stand.

“Come consorzio non potevamo festeggiare in modo migliore il 25° anniversario; bilancio alquanto positivo” afferma Paolo Russo, Presidente del Consorzio di Tutela, “quello tracciato dalle aziende consorziate presenti, direttamente o rappresentate, alla manifestazione: numerosi contatti commerciali, sia a livello nazionale che internazionale, hanno premiato l’impegno e la passione dei nostri associati” conclude “non è facile per un Consorzio Piccolo come il nostro partecipare a Fiere così importanti, ma i contratti firmati, l’entusiasmo dimostrato nei confronti del Moscato di Scanzo DOCG e il fatto di essere stati tra gli stand più visitati del Padiglione Lombardia, hanno ricompensato gli sforzi. Adesso vi aspettiamo nella nostra sede aperta dal martedì al sabato e vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati sui prossimi eventi del Consorzio”.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment