Annullata Viniveri 2021 a Cerea

Al suo posto “ViniVeri Ristoranti 2021”, appuntamento diffuso in vari ristoranti in Italia e all’estero

È stata annullata l’edizione 2021 di Viniveri a Cerea. Già rimandata a giugno per via dell’emergenza sanitaria gli organizzatori hanno comunicato oggi, a tre mesi dalla prevista apertura, la decisione di sospendere la manifestazione a causa dell’andamento della situazione epidemiologica.

«È con grande dispiacere, rammarico ed emozione – si legge nella dichiarazione del presidente del Consorzio ViniVeri, Paolo Vodopivec – che annunciamo la decisione di annullare l’edizione 2021 di ViniVeri prevista per il 18 e 19 giugno a Cerea (VR). Una scelta ponderata e sofferta ma che vede uniti tutti i vignaioli aderenti al Consorzio ViniVeri».

«Vogliamo comunque essere presenti per dare un segnale di normalità – prosegue Vodopivec – e permettere ai vignaioli di presentare le nuove annate e rientrare in contatto, per quanto possibile, con gli amanti del “vino secondo natura”. È per questo che annunciamo un progetto alternativo esteso non solo a tutto il territorio nazionale ma a quello di appartenenza dei vignaioli esteri aderenti alle attività del nostro Consorzio: “ViniVeri Ristoranti 2021“».

I vignaioli di Viniveri saranno quindi protagonisti, nel periodo estivo, di appuntamenti che si svolgeranno in diversi ristoranti con degustazioni, abbinamenti e piccole masterclass. Tanti appuntamenti regionali che metteranno insieme gli artigiani del vino ai ristoratori, una delle categorie più pesantemente colpite e penalizzate dalle misure anti-Covid.

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria