Accordo siglato tra Civibank e Movimento Turismo del Vino FVG

Insieme per la valorizzazione del patrimonio enogastronomico locale

Udine – La presentazione del Porto Franco di Trieste ai produttori vitivinicoli regionali organizzata da CiviBank, presso la propria sede a Cividale del Friuli, è stata l’occasione per siglare anche un accordo di collaborazione tra il Movimento Turismo del Vino FVG e l’Istituto bancario, leader del credito agrario in regione.

Oltre a supportare gli eventi 2019 del Movimento, la collaborazione con Civibank prevederà anche l’organizzazione, nel corso dell’anno, di svariate iniziative nelle cantine, ideate per stimolare la conoscenza del variegato patrimonio enogastronomico locale.

Grande soddisfazione quella espressa dalla presidente del Movimento, Elda Felluga che si è così espressa:

“Da sempre la nostra associazione si impegna per far conoscere le peculiarità del territorio dal punto di vista enoturistico, cercando importanti sinergie con i principali attori dello stesso. Per questo siamo molti contenti dell’opportunità di collaborare con CiviBank e ringrazio la presidente Del Piero per aver creduto in questo progetto di valorizzazione e mi auguro che questo sia l’inizio di un lungo cammino insieme”.

CANTINE APERTE 2019
La firma dell’accordo è stata anche l’occasione per presentare in anteprima la nuova mappa di Cantine Aperte che si svolgerà sabato 25 e domenica 26 maggio. Per la prima volta, la manifestazione sarà interattiva grazie ai QRCode personalizzati per ciascuna azienda.

La nuova mappa sarà diffusa ufficialmente a Verona in occasione del Vinitaly e da metà aprile sarà disponibile in molti locali della regione e non solo.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment