WineHunter a Roma per l’anteprima Merano Wine Festival 2018

ROMA – Un luogo elegante e ricco di fascino nel centro di Roma, ma anche un palazzo di importanza storica e artistica. E’ l’Acquario Romano, che il 13 e 14 ottobre ospita un evento WineHunter che quest’anno diventa l’occasione per presentare in anteprima nazionale Merano WineFestival.

Dopo l’annuncio dell’anteprima locale, che si svolge all’Ippodromo di Merano durante il meeting del Gran Premio Merano Alto Adige, ecco l’anteprima nazionale della 27^ edizione di Merano WineFestival.

Il 13 e 14 ottobre, nel contesto di un importante appuntamento dedicato a pubblico e produttori nella suggestiva location dell’Acquario Romano, Helmuth Köcher presenterà il Festival meranese 2018, tra degustazioni, showcooking e una conferenza stampa dedicata alla stampa nazionale (sabato 13 alle ore 12.00).

IL PROGRAMMA
Una selezione di 61 aziende di vini e un birrificio provenienti da tutta Italia e premiati dalla guida The WineHunter Award con i riconoscimenti Rosso, Gold o candidati all’Award Platinum, il premio più ambito, che viene assegnato durante lo svolgimento di Merano WineFestival.

Questi i protagonisti delle degustazioni in programma nelle due giornate all’Aquario Romano. Ma anche momenti di networking fra produttori, showcooking con rinomati chef e una speciale competizione, la Pallini Perfect Cocktail Competition, una gara di mixology che va in scena domenica 14 (dalle ore 14.00) e che premia la realizzazione del miglior cocktail.

IN ATTESA DI MERANO
All’edizione 2018 di Merano WineFestival partecipano oltre 950 case vitivinicole tra le migliori in Italia e nel mondo, oltre 120 artigiani del gusto e numerosi personaggi di spicco nel mondo Food&Wine. Il programma di quest’anno prevede in apertura, come di consueto, lo spazio dedicato ai vini biologici e biodinamici.

Poi i grandi protagonisti, i vini di The Official Selection nell’incantevole location della Kurhaus e i prodotti gastronomici della Gourmet Arena. E ancora, le immancabili Charity Wine Masterclasses e le novità di quest’anno, The Circle – People, Lands, Experiences nella cornice di Piazza de La Rena e Spirits Experiences, area dedicata al mondo della mixology.

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment