ViniVeri Ristoranti 2021, appuntamento con 70 vignaioli in tutta Italia

Per la prima volta due eventi anche in Spagna e Slovenia. Vodopivec: «Rivivrà l’atmosfera di Cerea»

«Insieme», ma non in unico luogo e sotto lo stesso tetto. ViniVeri Ristoranti 2021 è il nuovo “evento diffuso” organizzato dal Consorzio ViniVeri per la ripartenza. Una risposta alla cancellazione delle ultime due edizioni di ViniVeri Cerea.

Due giorni, lunedì 28 e martedì 29 giugno, che vedranno protagonisti oltre 70 vignaioli e 18 ristoranti. Un abbraccio ideale che coinvolge tutt’Italia, dalla Sicilia all’Alto Adige. Per la prima volta l’evento sconfina anche in Europa, con due appuntamenti in Slovenia e Spagna.

«RIVIVE L’ATMOSFERA DI CEREA»

«Tanti appuntamenti regionali e oltreconfine – spiega Paolo Vodopivec, presidente del Consorzio ViniVeri – in cui far rivivere l’atmosfera e lo spirito di condivisione di storie ed esperienze che anima da 17 anni la nostra manifestazione annuale a Cerea».

Ma soprattutto un evento straordinariamente diverso – continua il numero uno del Consorzio – che è insieme un omaggio a chi ci è stato sempre vicino e il nostro modo di sostenere i tanti ristoratori che hanno lottato per tenere aperte le porte dei loro locali durante l’emergenza».

ViniVeri Ristoranti 2021 prevede cene e degustazioni delle nuove annate dei vini del Consorzio, in compagnia dei produttori. Il programma completo è disponibile sul sito web degli organizzatori.

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria