Smells Like Brussels Spirit: lo spirito di Bruxelles figlio della birra invenduta

Quattro Birrifici lanciano un distillato di birra ottenuto dalle giacenze del lockdown

“Here we are now, entertain us”, chissà se pensavano ai Nirvana gli artefici di Smells Like Brussels Spirit. Un distillato di birra figlio del nostro tempo.

Quattro birrifici di Bruxelles – Brussels Beer Project, En Stoemelings, La Source e No Science – hanno unito i loro fusti di birra rimasti invenduti a causa del lockdown per farne un distillato. Oltre mille litri di birra fermentata che rischiava di andare perduta. La birra in fusto infatti si conserva ed invecchia meno di quella in bottiglia.

Brussels Distillery si è fatta carico del progetto producendo uno spirit ispirato alla tradizione nordeuropea del Gin. Smells Like Brussels Spirit è infuso di fiori di iris, simbolo della regione di Bruxelles, ma anche con un tocco di pepe di Giava, corteccia di arancia, coriandolo e cardamomo.

Un “eau de bière” da 37,5% di cui sono disponibili solo poco più di 1000 bottiglie, è reperibile presso i quattro birrifici, i relativi online shop, ed una decina di locali della capitale belga.

Dello stesso autore

Sostieni WineMag.it

Sostieni winemag, voce libera e indipendente della cronaca enogastronomica italiana

Altri articoli dalla stessa categoria