Roadhouse Restaurant raddoppia in Trentino

Prosegue il piano di espansione annunciato ad inizio anno

Roadhouse Restaurant prosegue nel festeggiamento dei suoi primi 18 anni di vita con il piano importante di nuove aperture annunciato a inizio 2019. Il 18 settembre ha aperto il locale di Rovereto, il 2° in Trentino Alto Adige, e il 144° della catena.

Nei primi otto mesi dell’anno sono stati 14 i nuovi ristoranti aperti: i più recenti, prima di Rovereto, sono stati inaugurati a San Martino Buon Albergo (VR), Milazzo (ME), San Rocco al Porto (LO), Monza, Noventa di Piave (VE) e Roma Salario Center.

Il locale di Rovereto si trova negli spazi di un precedente distributore Agip, oggi demolito, e si va ad inserire nel tessuto urbano della città e a fianco del nuovo piano di intervento di riqualificazione dell’ex area Marangoni Meccanica. Si tratta di una struttura di nuova costruzione interamente occupata da Roadhouse, con 170 posti a sedere e un ampio parcheggio per oltre 60 posti auto.

In occasione dell’apertura di Rovereto, Roadhouse ha lanciato una nuova promo giornaliera, sempre all’insegna del value for money: tutti i mercoledì sarà Beef Day, e per i soci con carta fedeltà, la tagliata Roadhouse, 250 g di manzo italiano, sarà offerta al prezzo speciale di euro 9,90 con contorno incluso. Un’ulteriore occasione per gustare ottima carne a un prezzo accessibile.

Nel nuovo ristorante di Rovereto lavorano 30 giovani neoassunti tutti del territorio. Il locale ha il WIFI gratuito e offre la possibilità, tramite l’APP Roadhouse, di utilizzare la fidelity card per ottenere sconti e promozioni esclusive, oltre a pagare tramite smartphone evitando la fila in cassa. Inoltre per tutti i bambini sono a disposizione le innovative aree kids, con giochi interattivi dove divertirsi in tutta sicurezza.

I ristoranti Roadhouse sono aperti al pubblico 7 giorni su 7, indicativamente a pranzo dalle 12.00 alle 14.30 ed a cena dalle 19.00 alle 23.30. Il menu prevede un vasto assortimento di piatti unici a base di carne alla griglia (Ribeye, New York Strip, Filet Mignon, T-Bone Steak, hamburger, ecc.), accompagnati da un’ampia scelta di contorni e seguiti da una ricca varietà di dessert.

Nel 2018 Roadhouse, con oltre 3.600 dipendenti, ha realizzato un fatturato di 175 milioni di Euro.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria