Nel weekend la presentazione del nuovo catalogo di Proposta Vini

L’evento è in programma il 19 e 20 gennaio all’Hotel Parchi del Garda di Lazise

Torna l’atteso appuntamento con la presentazione del Catalogo di Proposta Vini, momento annuale di incontro tra Forza Vendite, Produttori e Clienti che si svolgerà domenica 19 e lunedì 20 gennaio all’Hotel Parchi del Garda di Lazise (VR).

Il Catalogo di Proposta Vini racchiude e racconta il panorama vinicolo europeo e conta quest’anno molti nuovi ingressi, unendo produttori provenienti da diverse regioni d’Italia a produttori esteri per un totale di 32 nuove aziende.

In occasione della presentazione del nuovo Catalogo saranno presenti 135 produttori, permettendo una rotazione annua di tutte le aziende. Novità anche nell’impostazione e nell’impaginazione del Catalogo, oltre al solito, sempre atteso, Tema dell’anno.

Proposta Vini si conferma da oltre trent’anni come punto di riferimento per la distribuzione di prodotti unici, vini di alta qualità che si allontanano dalle regole dell’omologazione rispecchiando la biodiversità e la tradizione dei loro territori d’origine.

Proposta Vini conta oggi 110 agenti che operano in tutto il territorio nazionale, 30 dipendenti e un fatturato annuo di oltre 16 milioni, con un incremento del 18% rispetto al 2018, permettendo ai produttori di qualità di differenziarsi ed essere conosciuti in tutto il mondo.

La ricerca continua e attenta di giacimenti enologici rari e autentici e il recupero di luoghi e vitigni storici hanno portato alla creazione di importanti progetti di valorizzazione: Vini Estremi, Vini dell’Angelo, Bollicine da Uve Italiane, Vini delle isole minori, Vini Franchi e Vini Vulcanici.

L’ultimo progetto, Vini Vulcanici, racchiude vini provenienti da uve coltivate su terreni vulcanici: le rocce che si originano dalle attività vulcaniche sono incredibilmente variabili, sia per la loro composizione chimica sia per il modo in cui si creano.

I vini prodotti in questi luoghi, per ragioni legate alla composizione geologica del terreno, all’esposizione e alla stessa ubicazione geografica, esprimono caratteristiche uniche che meritano di essere valorizzate.

Il progetto Vini Vulcanici verrà riproposto, dopo l’anteprima di Roma, in occasione della presentazione del Catalogo con la creazione di uno spazio dedicato che raccoglierà al suo interno i produttori che ne fanno parte.

“Proposta Vini continua il suo lavoro di commercializzazione e, consapevole del grande valore del patrimonio enologico italiano, pone l’accento sull’importanza di valorizzare l’aspetto culturale delle realtà vitivinicole, riservando particolare attenzione alla storicità, alle tradizioni dei luoghi e alle persone che li rappresentano” – racconta il fondatore Gianpaolo Girardi.

“Per questo – conclude Girardi – amiamo affiancare concretamente chi intraprende nella propria azienda coraggiosi percorsi sperimentali o personali che vanno in questa direzione. Negli ultimi anni abbiamo riscontrato una crescita importante che vogliamo portare avanti in un’ottica di sempre maggiore crescita qualitativa”.

Dello stesso autore

Sostieni WineMag.it

Sostieni winemag, voce libera e indipendente della cronaca enogastronomica italiana

Altri articoli dalla stessa categoria