Mastri Birrai Umbri conquista tre medaglie ai World Beer Awards 2020

Cotta 68, Cacao Porter e Cotta 21 tengono alto il nome della birra italiana al prestigioso concorso internazionale

Dopo le tre medaglie d’oro recentemente conquistate al Meininger Craft Beer Award 2020 Mastri Birrai Umbri, il Birrificio Artigianale di casa Farchioni, raccoglie altri tre successi al prestigioso World Beer Awards 2020.

Premio “Country Winner“, assegnato alla migliore birra italiana, a Cotta 68 nella categoria Best Pale Belgian Style Tripel. Medaglia di bronzo per la Cacao Porter nella categoria Best Flavoured Chocolate&Coffee e per Cotta 21 nella categoria Best Label Design.

I vincitori di quest’anno – ha dichiarato Adrian Tierney-Jones, presidente dei World Beer Awards – hanno dimostrano la verve e la vitalità dei birrai e delle loro meravigliose birre in tutto il mondo. I vincitori di categoria devono essere orgogliosi per i loro successi, ma vorrei anche ringraziare i giudici nel Regno Unito, Germania, Nord America, Giappone e Brasile per la dedizione e la professionalità che hanno dimostrato soprattutto durante questi tempi difficili”.

Un anno difficile, infatti, per i World Beer Awards che non ha potuto organizzare le degustazioni in presenza a causa dell’emergenza sanitaria internazionale. Così invece di portare i giudici alle birre son state le birre, avvolte in nero, ad essere inviate ai giudici in Europa, Asia, Canada e Brasile. Ogni sessione si è quindi svolta on line con i giudici che hanno effettuato le degustazioni collegati dalle proprie abitazioni.

I World Beer Awards sono i premi internazionali, suddivisi nelle due categorie Taste (gusto) e Degin, che premiano le migliori birre del mondo selezionandole fra gli stili brassicoli riconosciuti a livello internazionale. Oltre 2.200 birre provenienti da più di 50 paesi hanno partecipato ai premi di quest’anno, tutte rigorosamente assaggiate alla cieca da i giudici nei tre turni di valutazione.

Dello stesso autore

Sostieni WineMag.it

Sostieni winemag, voce libera e indipendente della cronaca enogastronomica italiana

Altri articoli dalla stessa categoria