La Pera dell’Emilia Romagna IGP protagonista all’evento Cibò So Good!

Dal 22 al 24 marzo un viaggio degustativo alla scoperta dell’eccellenza Emiliano Romagnola

Tutto pronto per la terza edizione di “Cibò So Good!“, l’evento dedicato ai food lovers e a chiunque sia interessato a conoscere le eccellenze agroalimentari e le specialità della tradizione gastronomica italiana. Tra i protagonisti indiscussi di questo viaggio alla scoperta dei prodotti italiani d’eccellenza ci sarà la Regina delle pere: la Pera dell’Emilia-Romagna IGP.

Contraddistinta dal marchio di qualità europeo di Indicazione Geografica Protetta sin dal 1998, che tutela la sua unicità e tipicità, la Pera dell’Emilia-Romagna IGP è oggi anche una dei protagonisti della campagna europea triennale di comunicazione e promozione all’insegna del messaggio “L’Europa firma i prodotti dei suoi territori” che mira a promuovere prodotti di frutta e verdura contraddistinti dai marchi di qualità europei DOP e IGP, che garantiscono l’origine e sono sinonimo di eccellenza e sicurezza.

Per vivere in prima persona l’esperienza del gusto di questo frutto straordinario in tutte le sue sfumature, durante le tre giornate sarà possibile partecipare ai seguenti appuntamenti:

STORY COOKING
Una vera e propria performance culinaria tenuta da uno chef esperto che realizzerà una ricetta ad hoc con Pera Igp narrando la storia e il territorio di appartenenza di questo incredibile frutto.

LABORATORIO DEL GUSTO
Laboratorio dedicato alla creazione di un piatto a base di Pera dell’Emilia-Romagna IGP che si terrà nell’area degustazioni durante il quale sarà possibile sperimentare nuovi accostamenti e conoscere le caratteristiche di questa eccellenza agroalimentare.

All’interno del Mercato dei Sapori, lo spazio dedicato ai produttori Top della filiera, sarà inoltre presente lo stand espositivo dedicato alla Pera IGP dell’Emilia Romagna dove sarà possibile conoscere da vicino e assaporare questo frutto dalle numerose proprietà nutrizionali che saprà rendere ancora più sorprendente e gustosi questi tre giorni dedicati al meglio dei prodotti made in Italy.

Particolarmente versatile in cucina, la Pera dell’Emilia-Romagna è ideale se gustata fresca a fine pasto, accompagnata con i formaggi, come spuntino o all’interno di infinite preparazioni culinarie, dagli antipasti di pesce ai primi piatti, dai secondi di carne ai dolci e le macedonie.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment