Itala Pilsen (Birra Peroni) omaggia i negozianti di Padova con 12 mila bottiglie

Coinvolti nel progetto di rilancio 500 punti vendita della città

Itala Pilsen, dal 1919 storico marchio di Padova ora di proprietà di Peroni, ha deciso di regalare 12.000 bottiglie della sua birra non pastorizzata ai negozianti della sua città Natale, coinvolgendo ben 500 punti vendita di Padova.

Itala Pilsen è naturalmente molto legata al territorio essendo nata e prodotta qui, ci sembrava quindi doveroso trovare un modo per far sentire la nostra vicinanza ai Padovani e in particolar modo alle attività che hanno subito perdite importanti nel periodo del lockdown. È un piccolo gesto che speriamo davvero possa essere d’aiuto per l’inizio di una nuova fase.” Queste le parole di augurio di Vittoria Carroccia, Itala Pilsen Marketing Manager di Birra Peroni.

Con il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria, sono molte le attività in tutta Italia che si sono trovate in difficoltà, stessa sorte è toccata ovviamente a quelle Padovane. Ora, nel momento della ripartenza e del ritorno alla normalità, in maniera prudente e ragionevole, Itala Pilsen vuole mostrare il proprio supporto a quei negozianti che hanno sofferto questi mesi di chiusura forzata aiutandoli a riaprire con positività.

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria