Scollate Doc: se l’onda delle influencer contagia i Consorzi del vino

La presidente del Mamertino, Flora Mondello, in una posa da calendario. Per i giornalisti

EDITORIALE (MESSINA) – Poche parole. Tanto a parlare ci pensa la foto. E’ da “calendario sexy” la posa (e la veste) scelta dalla presidente della Doc Mamertino, Flora Mondello, per il lancio del comunicato stampa a tema Vinitaly 2019.

La massima rappresentante della Doc messinese sceglie di mettere a disposizione dei giornalisti una foto degna delle migliori influencer del vino italiano.

Tette al vento e sguardo ammiccante, con le dita poggiate sotto al mento. Roba da far sussultare le botti di rovere, in cantina.

E’ il segno che la deriva degli influencer (e delle influencer) è arrivata ormai a lambire a tutti i livelli il mondo dell’informazione italiana.

Per chi volesse incontrare… i vini del Mamertino, l’appuntamento è comunque al prossimo Vinitaly di Verona.

“Sono piccole produzioni – evidenzia la sexy presidentessa Flora Mondello – che devono essere spinte anche dal sistema ricettivo e dalla ristorazione locale e siciliana, ancora troppo poco coinvolta in questa fase di rinascita e comunicazione dedicata ai vini del  Mamertino”. Le armi per convincere il pubblico ci sono tutte.

*AGGIORNAMENTO*

https://www.winemag.it/foto-sexy-per-la-presidentessa-del-consorzio-ecco-come-e-andata/

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria