Riedel presenta i nuovi calici Yasaka

Tre coppe diverse a gambo corto perfette con la cucina nipponica

Riedel, azienda austriaca che da undici generazioni produce bicchieri e decanter ha presentato una linea di calici funzionali dedicata al Giappone: Riedel YASAKA. Una scelta dettata dal successo e dal grande apprezzamento per questa tradizione culinaria a livello globale, sempre più protagonista sulle tavole anche in occidente.
I CALICI YASAKA

Yasaka è una collezione di bicchieri a gambo corto creati appositamente per adattarsi agli ambienti gastronomici giapponesi e al tipico servizio da tavola giapponese che si differenzia da quello occidentale. Il Giappone ha tradizionalmente una cultura di bicchieri a gambo corto o senza gambo. Uno stile che si armonizza alla moltitudine di oggetti per il servizio, spesso utilizzati su tavoli bassi o su banconi da bar di dimensioni ridotte.

Il nome della collezione, pronunciato anche come “IYASAKA”, è un’antica parola giapponese che significa buona fortuna, e “buona fortuna insieme”. Il suo significato si avvicina a quello della parola “banzai” usata durante i brindisi che in antichità veniva utilizzata per festeggiare momenti e occasioni felici.

“Siamo lieti di presentarvi RIEDEL YASAKA. Prendendo in considerazione tutti i requisiti dal punto di vista funzionale, estetico e tattile, i nuovi bicchieri offrono il massimo piacere di gustare il vino, si adattano perfettamente agli ambienti gastronomici con spazi ristretti consentendo tuttavia di poter tenere i calici comodamente dal gambo”, ha spiegato Maximilian J. Riedel, undicesima generazione dell’impresa di famiglia.

I calice, leggeri, resistenti e adatti al lavaggio in lavastoviglie sono dispobibili in tre diverse combinazioni di coppe e  gambi pensati a seconda della tipologia di vino, dai vini bianchi aromatici ai vini rosati.

Riedel Yasaka

Loading image... Loading image... Loading image...

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria