Apre La Terra Trema, chiude il Mercato Fivi 2022: il weekend lungo del vino italiano

Novembre si spegne tra Milano e Piacenza

Apre La Terra Trema, chiude il Mercato Fivi 2022 il weekend lungo del vino italiano
Apre La Terra Trema, chiude il Mercato Fivi 2022. Sarà un lungo weekend, quello che sta per cominciare tra Milano e Piacenza, per il vino italiano. Primo appuntamento, decisamente alternativo, oggi pomeriggio, 25 novembre, al Leoncavallo.

I toni – apocalittici per qualcuno, realistici per altri – sono quelli consueti per l’evento in programma dalle ore 15 allo spazio pubblico autogestito di via Antoine Watteau 7, a Milano (a proposito: mercoledì 14 Dicembre alle ore 10.00 l’ufficiale giudiziario e gli avvocati della proprietà tenteranno di procedere allo sfratto). Il motto dell’anno? «Vieni tempesta».

«Abbiamo lavorato per costruire La Terra Trema 2022. Passati tre anni, torneremo in un mondo profondamente diverso. Pandemia, guerre a seguire, politiche perverse, hanno portato alimento alla peggiore espressione del capitalismo finanziario e cibernetico. Marcando ancora di più differenze e posizioni: più povertà, più divisioni, più individualismo, più speculazione, più devastazione».

LA TERRA TREMA 2022: WEEKEND DI VINO E MUSICA AL LEONCAVALLO

Neanche innanzi alle chiare cause di queste mille catastrofi – evidenziano gli organizzatori – si è fatto un passo indietro sui modi e sui rapporti di produzione. Si continua a oleare un meccanismo contorto e aberrante. Nella sopraffazione degli uni sugli altri, del cane mangia cane».

Poi, un po’ di sereno: «Auspichiamo che La Terra Trema 2022 sia una possibilità di confronto e scambio, lontana da immaginari contadini intangibili, scanditi dai likes sulle stories quotidiane e da narrazioni gastronomiche appiattite e gonfiate dalle tendenze del momento. […] Ci saranno nuovi compagni e nuove compagne di viaggio e nuove occasioni per la meraviglia. Con l’augurio e il piacere di ritrovarci insieme ancora una volta».

Fitto il calendario, comprensivo di eventi musicali, sino alla proclamazione del vignaiolo che si aggiudicherà la Roncola d’Oro 2022. La premiazione è prevista per le ore 20 di domenica 27 novembre.

MERCATO FIVI 2022 TRA CERTEZZE E INCOGNITE

Apre La Terra Trema, chiude il Mercato Fivi 2022 il weekend lungo del vino italiano
A meno di 24 ore dall’inizio de La Terra Trema 2022, ad Expo Piacenza (Loc. Le Mose – via Tirotti 11, Piacenza) sarà la volta degli 850 soci della Federazione italiana vignaioli indipendenti. I cancelli del Mercato Fivi 2022 apriranno alle ore 11 di sabato 26 novembre.

Attesissima l’annuale assemblea dei soci, così come sono alte le aspettative nei confronti degli organizzatori, a fronte di un numero così cospicuo di vignaioli che potrebbe “minare” la godibilità dell’evento nei tre padiglioni (sarà allestita anche una tensostruttura con decine di artigiani del cibo).

Nel frattempo, Fivi attende ancora risposte dal Governo in merito alla revisione dei meccanismi di rappresentatività all’interno dei Consorzi del vino italiano. La lettera indirizzata un mese fa esatto a Roma non ha ancora sortito prese di posizione da parte dell’esecutivo.

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria