Igt Toscana Frizzante Ancestrale Rosato 2018 “5”, Donne Fittipaldi

Vino che chiama l’estate, ottenuto da Malbec in purezza

E’ l’ultimo arrivato in casa Donne Fittipaldi. E il nome scelto per l’Igt Toscana Frizzante Ancestrale Rosato 2018 è un po’ il manifesto della famiglia toscana: “5“. Cinque, quante sono le Donne della cantina di Bolgheri.

A guidarle è “Lady F”, Maria Fittipaldi Menarini, che assieme alle sue quattro figlie (Carlotta, Giulia, Serena e Valentina) si è lasciata convincere dall’enologo Emiliano Falsini a dare alla cantina un’etichetta di pronta beva, da affiancare ai tre rossi e al bianco già a catalogo.

LA SCOMMESSA
E in effetti “5” chiama l’estate. Un vino fresco e beverino ottenuto da uve Malbec in purezza. Un vitigno che si presta bene alla produzione di rifermentati, perché mantiene l’acidità. In bottiglia da fine gennaio 2019, non potrà che migliorare col passare dei prossimi mesi.

Sul fondo, infatti, sono ancora visibili i lieviti: il consiglio è quello di rimescolarli prima di degustarle “5”, in modo da uniformare il gusto di ogni sorso. Un vino, dunque, che ha nella mancanza di limpidezza il suo vero fascino.

“Trovo molto più interessanti tanti Rifermentati e Ancestrali rispetto a tanti Charmat”, commenta l’enologo Emiliano Falsini, che ha seguito dal vigneto alla cantina il progetto “5” di Donne Fittipaldi. Duemila le bottiglie in commercio per la vendemmia 2018, acquistabili in cantina a circa 13,50 euro.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment