Coronavirus, salta anche Summa 2020. Lageder: “Ripartiremo più forti di prima”

Appuntamento rimandato a sabato 17 e domenica 18 aprile 2021. Lo comunica la cantina altoatesina

L’emergenza Coronavirus (Covid-19) costringe anche gli organizzatori di Summa 2020 a rimandare l’evento al prossimo anno. Summa 2021 si terrà sabato 17 e domenica 18 aprile 2021. A comunicarlo è Tenuta Alois Lageder.

Si legge nella nota: “Alla luce dell’attuale situazione di emergenza e delle ultime misure adottate dal governo italiano per arginare la diffusione del Coronavirus, che hanno portato a grandi limitazioni della mobilità e che condizionano molti italiani e tanti visitatori stranieri, si è deciso di annullare Summa 2020. La prossima edizione di Summa si terrà sabato 17 e domenica 18 aprile 2021”.

“Facciamo appello alla creatività che risiede in ognuno di noi – commenta Anna Lageder, ormai da diversi anni responsabile dell’organizzazione dell’evento – per superare questa situazione particolare, cerchiamo di utilizzare questi momenti in cui tutto si sta fermando, per far giustamente fronte a un’emergenza totalmente nuova, per trarre nuovi spunti, lavorare a nuove idee e ripartire più forti di prima”.

La Tenuta Alois Lageder e tutto il team Summa, nel “ringraziare tutti coloro che supportano da sempre l’evento”, comunica di essere “al lavoro per portare avanti progetti collaterali con l’obiettivo di trarre delle nuove opportunità da questo periodo insolito e particolarmente difficile”.

Dello stesso autore

Sostieni WineMag.it

Sostieni winemag, voce libera e indipendente della cronaca enogastronomica italiana

Altri articoli dalla stessa categoria