Abbigliamento e birra si incontrano in Puglia: nasce Asatt, l’artigianale “stilosa”

Una New England Ipa figlia della collaborazione tra Birrificio Birranova e il brand Streetwear

Al via un’originale collaborazione fra due brand dall’identità molto diversa ma accomunati da creatività, curiosità e voglia di sperimentare, nasce così la birra artiginale Asatt.

Da una parte il Birrificio Birranova, realtà artigianale nata nel 2007 dall’idea del birraio Donato Di Palma a Triggianello, piccola frazione di Conversano (BA), riconosciuta ed apprezzata anche fuori regione grazie ad i premi vinti.

Dall’altra Asatt, brand dell’abbigliamento streetwear autoprodotto e indipendente nato nato nel 2016 a Mola di Bari (BA) da un’idea di Felice Guardavaccaro, cresciuto grazie alla collaborazione dei grafici e fotografi Carlo Giampietro, Luciano Quaranta e Ruben Quaranta.

Con la nostra collaborazione puntiamo ad espandere la conoscenza dei due brand in contesti a noi prima sconosciuti – hanno affermato Donato e Felice – ma speriamo anche di essere da ispirazione per la nascita di altre belle collaborazioni e per dimostrare come sia possibile fare squadra e lavorare insieme per la propria crescita e per quella di un intero territorio”.

Figlia di questo co-branding è una birra chiara, beverina, molto estiva, in stile New England Ipa, prodotta dal Birrificio Birranova e racchiusa in lattine da 33cl con una coloratissima etichetta disegnata appositamente dai grafici di Asatt tanto per la birra quanto per una linea di magliette del brand.

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria