Quando il “drink” diventa territoriale: al via il Concorso per il Cocktail dell’estate

Valle del Marta e ISVRA propongono il primo concorso per bartender a base di ingredienti locali

L’idea è stata lanciata all’azienda Agricola “Valle del Marta” a Tarquinia, una delle più storiche e note in zona per la produzione di liquori, vini e confetture.

Si chiama “Concorso nazionale Barman – Cocktail dell’estate” e sarà una gara fra ricette di cocktail preparate con ingredienti provenienti dalla Tuscia viterbese.

Il concorso è gratuito e possono partecipare esercizi pubblici (bar, alberghi, ristoranti, enoteche, ecc.) che effettuano la mescita di bevande alcoliche, proponendo, fra il 2 e il 31 marzo 2019, le proprie creazioni.

Il vincitore sarà eletto il 15 aprile 2019 presso il bar della “Valle del Marta” a Tarquinia, dopo una prova di abilità che metterà a confronto cinque finalisti. La giuria di esperti e barman giudicherà le preparazioni tenendo conto di cinque fattori di valutazione: gusto, ingredienti, tecnica di preparazione, estetica di presentazione, creatività.

“Anche i cosiddetti aperitivi, oggi di moda soprattutto fra i giovani – dichiara Mario Pusceddu, promotore del concorso – possono caratterizzarsi per ingredienti legati al territorio e quindi alla tradizione agricola. C’è un grande spazio per esprimere creatività, che intendiamo, anche in questo campo, valorizzare”.

Il progetto, patrocinato dall’Istituto italiano per lo sviluppo rurale e l’agriturismo (ISVRA), prevede “tappe” stagionali la prima delle quali è dedicata all’estate.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment