La gelateria di Roma con più di 250 gusti, tutti al naturale

Federico Moccia la cita nei suoi romanzi come punto di aggregazione dei giovani della capitale

La gelateria di Roma con più di 250 gusti gelato tutti al naturale gelateria alaska Si trova in via di Villa Severini 30/30a una delle poche gelaterie di Roma con più di 250 gusti di gelato, tutti al naturale. Ben 50 quelli esposti, rigorosamente prodotti senza polveri aggiunte. È Gelateria Alaska, che si prepara a un’estate diversa dalle altre, nella capitale d’Italia. Il prossimo anno, infatti, compirà 25 anni.

Un format, spiegano i titolari, reso celebre dalla «mancanza di limiti all’immaginazione». Da Gelateria Alaska è infatti possibile trovare il gelato al pomodoro e basilico, agli asparagi o quello al risotto allo zafferano. Vanta anche una linea proteica, realizzata con i prodotti Enervit, e una linea sugar free, tramite il gelato alla stevia.

La gelateria di via Villa Severini 30/30a riesce a mettere d’accordo anche chi è in dubbio tra un aperitivo e un buon gelato. Come? Con i gusti di gelato allo Spritz, Mojito e Caipiroska. Vasta anche la scelta di gelati di frutta al naturale, ma anche al cioccolato fondente, apprezzati anche dai clienti vegani.

Simbolo di Roma Nord, Gelateria Alaska viene citata anche dallo scrittore Federico Moccia, che nei suoi romanzi ne parla come di uno dei punti di aggregazione dei giovani romani, provenienti da Parioli, Corso Francia, Villa Clara, Fleming.


GELATERIA ALASKA

Via di Villa Severini 30/30a, 00191 Roma
Tel. 06 36298466 – Aperto tutti i giorni, dalle 12:00 alle 00:00

® Riproduzione riservata

sostieni winemag.it

Siamo una testata indipendente gratuita, ma il nostro lavoro ha un costo che la pubblicità fatica a ripagare.
Se credi nell'informazione libera e in un nuovo modo di raccontare il vino italiano, sostienici con un euro al mese.

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria