“Birra dell’Anno” abbandona Rimini ed approda a Parma

Le birre artigianali al Salone dell’Alimentazione grazie all’accordo fra Unionbirrai e Cibus

Importante novità per il premio Birra dell’Anno. Cambio di location per la  XVI edizione del concorso che lascia il Beer&Food Attraction di Rimini per approdare a Cibus Salone Internazionale dell’Alimentazione in programma a Parma dal 4 al 7 maggio 2021.

Cibus è l’evento che rappresenta l’eccellenza del made in Italy in ambito agroalimentare – ha dichiarato Vittorio Ferraris, direttore generale Unionbirrai – La partnership con Cibus è una grande novità, sia per il concorso Birra dell’Anno sia per i birrifici artigianali, che avranno così l’occasione di entrare in un network b2b e di far conoscere i propri prodotti al mercato nazionale e internazionale”.

Nasce così la partnership tra Cibus ed Unionbirrai, organizzatrice del concorso e promotrice della birra artigianale con iniziative rivolte ai piccoli produttori indipendenti e ai consumatori, che sarà presente con un proprio spazio nella XX° edizione della fiera del made in Italy alimentare.

“Il Salone Internazionale dell’Alimentazione – prosegue Ferraris – sarà inoltre il palcoscenico ideale per la premiazione del concorso Birra dell’Anno 2021, che valorizza le eccellenze della birra indipendente artigianale italiana. Con Cibus, infine, è stata condivisa l’opportunità di creare dei momenti di incontro fuori fiera, affinché oltre agli appuntamenti b2b, i birrifici possano incontrare i consumatori”.

“Abbiamo scelto di cambiare location, da Beer Attraction di Rimini a Parma, dopo tanti anni per ottimizzare i vantaggi commerciali per i birrifici – ha concluso Giampaolo Sangiorgi, responsabile gruppo marketing ed eventi di Unionbirrai – La nostra scelta è ricaduta su Cibus per diverse motivazioni, non ultima il periodo dello svolgimento della fiera. Sarà una collaborazione nuova e proficua, che aprirà una serie di ottimi scenari per la birra artigianale italiana”.

Dello stesso autore

Sostieni WineMag.it

Sostieni winemag, voce libera e indipendente della cronaca enogastronomica italiana

Altri articoli dalla stessa categoria