La Scolca: nuova cantina e Lounge per festeggiare i (primi) 100 anni di storia

Nel mirino il raggiungimento del milione di bottiglie, grazie a una struttura all’avanguardia tecnologica


GAVI –
La Famiglia Soldati ha aperto la porte di casa La Scolca per l’inaugurazione della nuova cantina e della nuova Lounge, autentico gioiello nel territorio di Gavi, in Piemonte. Il nuovo spazio si affaccia sulle colline del Monferrato, culla del vitigno Cortese.

La nuova struttura, costruita in un edificio adiacente alla sede storica, è dotata delle più moderne tecnologie. Comprende infatti anche un laboratorio di analisi interno, utile allo staff enologico ed agronomico. Migliorie che aiuteranno la famiglia Soldati a centrare l’obiettivo del prossimo futuro: il milione di bottiglie.

A benedire l’inaugurazione, avvenuta venerdì 24 maggio, è stato il tasting dei vini La Scolca in abbinamento alle creazioni gastronomiche di Stefano Di Bert dell’Antica Hostaria Pacetti di Genova. Lo chef e sommelier friulano, genovese d’adozione, ha deliziato i palati degli ospiti con gustose specialità liguri.

La Tenuta è oggi aperta al pubblico, con l’opportunità di prenotare la propria visita e wine experience sulla base di vari format e percorsi personalizzati. Nuovi spazi pensati dunque in un’ottica enoturistica, ma non solo. La famiglia Soldati offre la possibilità di organizzare Master Class ed incontri formativi per sommelier.

L’inaugurazione della nuova cantina e lounge è il coronamento di un anno importante per la cantina piemontese. Quello dell’anniversario dei 100 anni, che vede La Scolca protagonista in Italia e all’estero con eventi e investimenti in nuovi mercati. Un’azienda dinamica, in crescita ed evoluzione, presente in 45 Paesi.

Per noi è un momento speciale – sottolinea Giorgio Soldati – siamo giunti alla terza fase. Abbiamo iniziato con la Casa di Caccia, per poi arrivare al secondo ampliamento, ed oggi eccoci qua con la nuova Lounge e cantina, a conferma del nostro desiderio di guardare al futuro e alle nuove generazioni della famiglia”.

“E’ proprio grazie ai continui investimenti sul territorio che La Scolca può competere nel mercato globalizzato odierno, sempre più complesso e competitivo, sul quale siamo presenti con quasi 1 milione di bottiglie”, aggiunge Chiara Soldati.

Una cantina con gli occhi rivolti all’estero, con i prossimi appuntamenti internazionali: Simple Wine Expo a Mosca (31 maggio – 2 giugno), Kiev Wine Festival (8-9 giugno), un “Aperitivo dei 100 anni” all’Unopiù Store di a Monaco (18 giugno), ed il lungo road show negli Stati Uniti, previsto per agosto e settembre con il nuovo importatore americano Shaw Ross.

La Scolca: nuova cantina e Lounge per festeggiare i (primi) 100 anni di storia

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria