Coronavirus, il lockdown del turismo del vino mette in ginocchio la Doc Orcia

“Oggi avere un solo mercato largamente prevalente, quello locale, e una sola tipologia di cliente, il turista, si rivela come un fattore di fragilità per le aziende della Doc Orcia che potrebbero subire maggiori contraccolpi commerciali rispetto alle altre denominazioni toscane”. Così il presidente del Consorzio di tutela, Donatella Cinelli Colombini, nel sottolineare che “gli effetti della crisi nelle vendite del vino, vanno sommati ai mancati introiti per l’affitto di appartamenti e per la ristorazione agrituristica che probabilmente resterà vuota“. Nell’area di produzione della Doc Orcia ogni anno si registrano…

Vai all'articolo

PrimAnteprima 2020: i migliori assaggi di Maremma, Orcia e Chianti Rufina

FIRENZE – Come consuetudine è stata PrimAnteprima 2020 ad aprire la settimana delle Anteprime di Toscana alla Fortezza da Basso, Firenze. Vetrina multi-denominazione e multi territoriale, PrimAnteprima raccoglie le maggiori Doc e Docg ed è occasione per fare il punto su denominazioni come Maremma, Orcia e Chianti Rufina. I numeri fanno ben sperare. Bene il mercato estero dei vini Toscani, che copre il 19% dell’export nazionale di vini Dop fermi (quota che sale al 26% se si considera il valore). Export che è cresciuto del 3% nei primi 10 mesi…

Vai all'articolo

Francigena di Vino: grande successo per l’Orcia Doc

Potrebbero anche essere definiti “pellegrini del vino“, visto il tema che è stato scelto per la decima edizione dell’Orcia Wine Festival. Il grande evento promosso dal Comune e dal Consorzio Vino Orcia, con la collaborazione di Onav Siena, si è concluso con grande successo domenica 28 aprile a San Quirico d’Orcia (Si). “Francigena di Vino”il tema di questa manifestazione a segnare il fortissimo legame che c’è in questo territorio tra la denominazione locale, l’Orcia Doc, e la storia e la cultura che passano inevitabilmente dai sentieri di uno dei percorsi…

Vai all'articolo

Dal 25 al 28 Aprile torna l’Orcia Wine Festival

Si definisce il vino “più bello del mondo” l’Orcia Doc, denominazione di origine controllata che rappresenta i produttori del territorio della Val d’Orcia, patrimonio Unesco dal 2004, proprio per la sua bellezza unica. Queste terre saranno nuovamente protagoniste, dal 25 al 28 aprile ,dell’Orcia Wine Festival, giunto ormai alla sua decima edizione. La manifestazione, destinata a winelovers, famiglie anche con bambini piccoli al seguito, amanti dei viaggi e del buon vivere avrà come leit motiv la “Francigena di Vino”, il pellegrinaggio per antonomasia di questi territori, meta da sempre di…

Vai all'articolo

Orcia Doc: la rivelazione toscana dell’ultimo decennio

CASTIGLIONE D’ORCIA – Si è tenuta ieri nel Castello di San Giovanni d’Asso una giornata di promozione della denominazione Orcia Doc, organizzata dal Consorzio del Vino Orcia in occasione della presentazione del programma della Mostra Mercato del Tartufo Bianco in corso questo weekend e il prossimo. Protagoniste le aziende del territorio che hanno avuto l’occasione di presentarsi ad operatori di settore, giornalisti e degustatori delle principali guide enologiche italiane. Ad accogliere gli ospiti, il Presidente del Consorzio del Vino Orcia Donatella Cinelli Colombini che ha così descritto la denominazione: “L’Orcia…

Vai all'articolo

Orcia Doc: una commissione interna ne decreta la longevità

I vini dell’Orcia Doc possono invecchiare per decenni. A decretarlo è la commissione di Assaggio interna del Consorzio del Vino Orcia che si è riunita il 5 novembre, presso l’azienda SassodiSole, per analizzare e degustare alla cieca due annate di Orcia Doc, la 2007 e la 2015, con la finalità di capire fino a che punto i vini Orcia Doc possano essere longevi. Roberto Terzuoli, Presidente della Commissione, ed i membri Carlo Pilenga, Barbara Magnani, Paolo Salviucci, Maurizio Saettini, Andrea Mazzoni, hanno esaminato numerosi campioni forniti dalle aziende produttrici riscontrando…

Vai all'articolo

Calici di Stelle 2018: il 9 e il 10 Agosto si celebra l’Orcia Doc

In Val d’Orcia arte, cultura, musica e tradizione si sposano con il vino più bello del mondo e il suggestivo borgo di Castiglione d’Orcia si prepara a celebrare il vino Orcia Doc nella notte più affascinante dell’estate. “E’ con grande orgoglio e impegno che aderiamo, insieme al Consorzio del vino Orcia, a Calici di Stelle 2018 una delle più importanti manifestazioni che celebrano il vino, prodotto di grande rilievo del nostro territorio” ha esortato il Sindaco Claudio Galletti. “Per celebrare il vino più bello del mondo, come Assessorato alla Cultura…

Vai all'articolo

Orcia Doc verso i mercati esteri: quinto “incoming” di importatori

Lunedì 12 febbraio il Consorzio del vino Orcia accoglierà a San Quirico d’Orcia un gruppo di importatori esteri alla scoperta del vino Orcia Doc e del suo territorio, patrimonio Unesco e destinazione del vino 2018 per Wine Enthusiast. L’incoming è inserito nel programma di Buy Wine 2018, la più grande iniziativa commerciale per il settore vitivinicolo in Toscana giunto alla sua ottava edizione e organizzato dalla Regione Toscana, in collaborazione con PromoFirenze. IL PROGRAMMA Il programma di quest’anno prevede ben 6 educational tour della durata di 2 giorni in cui…

Vai all'articolo

Variazioni climatiche e ungulati: in Val d’Orcia si contano i danni

E’ già possibile fare una stima dei cali produttivi nei 12 comuni della DOC Orcia, nonostante la vendemmia ancora in corso. Caldo e siccità hanno colpito in particolare la zona di Sarteano, ma anche i territori di Trequanda e Buonconvento. Al tempo inclemente si sono sommati, da giugno, attacchi di cinghiali e caprioli che hanno preso di mira le vigne per cibarsi e dissetarsi con l’uva acerba. Un mix di fattori che ha fatto salire all’80% la percentuale delle perdite talvolta uguali o superiori a quella provocati dalla scarsità di piogge.…

Vai all'articolo

A Castiglione d’Orcia ritorna Calici di Stelle: il programma

Si terrà il 10 agosto la magica notte di Calici di Stelle nel cuore della Val d’Orcia. Un serata che sorprenderà i winelovers del vino più bello del mondo. Il programma prevede un concorso artistico per l’etichetta di Orcia più bella, degustazioni di grandi vini Orcia Doc, spettacoli di artisti e trampolieri luminosi, artigianato locale e piatti della tradizione, laboratori per bambini e tanto altro. ”Calici di Stelle 2017 vuole essere un inno all’arte declinata in tutte le sue forme che si unisce alla bellezza della Val d’Orcia e all’eccellenza dei…

Vai all'articolo