ProWein 2022: aprono le iscrizioni per gli espositori

Sono iniziati i preparativi per la ProWein 2022, la grande ed importante fiera mondiale di vini e di bevande alcoliche che nell’ultima edizione ha contato 6.900 espositori provenienti da 64 Paesi e 61.500 visitatori di 143 nazioni. L’avvio avverrà all’inizio di maggio con l’iscrizione online degli espositori alla ProWein 2022 che avrà luogo a Düsseldorf dal 27 al 29 marzo 2022, mentre l’iscrizione al Trendshow “same but different” avverrà separatamente alla fine di maggio. «Il nostro obiettivo – sottolinea Bastian Mingers, Project Director della ProWein – è chiaramente rivolto in avanti,…

Vai all'articolo

Messe Düsseldorf ci ripensa: Prowein 2021 rimandato al 2022

“All good things come in 5: ProWein now 5 instead of 3 days”, recitava fino a ieri il claim di Messe Düsseldorf, nell’annunciare il prolungamento a 5 giorni della prossima Fiera al posto dei consueti tre. Tutto da rifare, dal momento che ProWein 2021 è stato rimandato al 2022. Già decise le nuove date: Prowein 2022 si terrà dal 27 al 29 marzo 2022. “La maggiore fiera mondiale per i vini e gli alcolici – spiega Messe Düsseldorf – non si terrà come previsto dal 19 al 23 marzo a…

Vai all'articolo

Bastian Mingers, direttore di ProWein: “5 giorni a Düsseldorf? La migliore soluzione”

Bastian Mingers, direttore di ProWein, risponde alle domande di WineMag.it in merito alla decisione di spalmare su cinque giorni – invece dei consueti due – l’edizione 2021 della ProWein Trade Fair di Düsseldorf. Un provvedimento che comporterà “maggiori costi per gli organizzatori”, ma soprattutto un maggior esborso da parte delle cantine e dei Consorzi internazionali. Serpeggia il malcontento tra le realtà medio-piccole del vino italiano, decise a boicottare la Fiera 2021. Bastian Mingers, come pensa reagiranno le aziende ai maggiori costi che dovranno affrontare per l’edizione 2021 di ProWein (più…

Vai all'articolo

ProWine China 2020, preparativi a pieno ritmo a Shanghai: “Sarà un successo”

Sono in pieno svolgimento i preparativi per ProWine China 2020, che andrà in scena a Shanghai dal 10 al 12 novembre 2020. L’ottava edizione della fiera si terrà presso il New International Expo Center (SNIEC) di Shanghai, parallelamente al Food & Hotel China (FHC). “Al momento tutto fa pensare che ProWine China sarà ben accolta dal settore e che riscuoterà successo”, assicurano gli organizzatori tedeschi. La ProWine China, seguendo l’esempio della più sorella maggiore ProWein Düsseldorf, offre un panorama dell’offerta internazionale di vini e spirits di alto livello. Sono attesi…

Vai all'articolo

Covid-19, anche ProWine Asia Singapore 2020 rimandato al 2021

ProWine Asia Singapore 2020 è stato rimandato al 2021 a causa del protrarsi dell’emergenza Covid-19. La terza edizione della principale fiera asiatica del trade di vino e distillati, in programma dal 13 al 16 luglio 2020, è stata rinviata al 2-5 marzo del prossimo anno. Lo annunciano gli organizzatori di Messe Düsseldorf Asia – dopo il rinvio del Prowein 2020 in Germania – e Informa Markets. “La decisione è giusta e responsabile alla luce degli ultimi sviluppi – ha dichiarato Gernot Ringling, amministratore delegato di Messe Düsseldorf Asia – e…

Vai all'articolo

Messe Düsseldorf, nota ufficiale: rimandati ProWein, Wire, Tube, Beauty, Top Hair, ESE

“Messe Düsseldorf GmbH is postponing the trade fairs ProWein, wire, Tube, Beauty, Top Hair and Energy Storage Europe”. Sono le prime parole del comunicato ufficiale con cui Messe Düsseldorf GmbH, l’ente fieristico della cittadina tedesca, conferma di aver rimandato Prowein 2020 e altre importanti fiere programmate per i prossimi mesi, da marzo a giugno 2020, per via dell’emergenza Coronavirus (Covid-19) in Germania. Si legge nella nota: “Questa decisione non è stata facile per tutti gli interessati – afferma Thomas Geisel, sindaco della città di Düsseldorf e presidente del consiglio di sorveglianza della Messe Düsseldorf GmbH –…

Vai all'articolo

ProWein 2020 rinviata a data da destinarsi per Coronavirus

Prowein, la Fiera del vino più importante al mondo, è stata rinviata a data da destinarsi, per effetto del Coronavirus (Covid-19). Una marcia indietro, quella dei dirigenti di Messe Düsseldorf per l’edizione 2020, decisa proprio nelle ultime ore, nonostante le rassicurazioni giunte nei giorni scorsi dal direttore Michael Degen. Lo scorso 20 febbraio, in un’intervista esclusiva rilasciata a WineMag.it, il referente dell’ente fieristico di Düsseldorf confermava infatti le date di ProWein 2020, in programma dal 15 al 17 marzo prossimo. Il proliferare di Coronavirus in Germania – e la preoccupazione…

Vai all'articolo

Coronavirus, niente paura alla ProWein 2020: “Assicurata la massima sicurezza”

Niente paura per l’allarme Coronavirus (Covid-19) alla ProWein Trade Fair 2020 di Düsseldorf. La fiera, in programma dal 15 al 17 marzo nei padiglioni Messe Düsseldorf GmbH, si svolgerà senza intoppi. “È certo: espositori, visitatori e giornalisti possono aspettarsi un alto livello di igiene, sicurezza e buone cure mediche presso la fiera di Düsseldorf come al solito”, assicura a WineMag.it Michael Degen (nella foto) direttore esecutivo di Messe Düsseldorf GmbH. “La sicurezza dei nostri clienti, ospiti e partner – continua – è sempre la nostra massima priorità. Questo vale anche…

Vai all'articolo

Cambio di direzione al Consorzio di Tutela del Lambrusco di Modena

  MODENA – È stato nominato Giacomo Savorini alla guida del Consorzio di Tutela del Lambrusco di Modena. Bolognese, 41 anni, laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali, dal 2008 Savorini è direttore del Consorzio Vini Colli Bolognesi, dal 2013 è inoltre alla guida del Consorzio Pignoletto Emilia Romagna. Dal 1° gennaio 2020, ha aggiunto alla sua agenda questo ulteriore incarico. Savorini succede a Ermi Bagni, che dopo 12 lunghi anni andrà in pensione pur rimanendo comunque attivo all’interno del Consorzio in qualità di consulente. “Oltre a garantire continuità…

Vai all'articolo

Pinot Grigio Italiano, Centinaio: auspicabile coordinamento nazionale

DÜSSELDORF. Il Pinot Grigio, primo vino italiano bianco fermo in termini di export mondiale ambisce ad un sistema di coordinamento nazionale tra le diverse aree produttive, in grado di proporre le strategie di valorizzazione di questo grande vino bianco sia in vigna che sul mercato. Su questo tema si è concentrato ieri il confronto tra il Ministro delle Politiche Agricole Centinaio e il presidente del Consorzio DOC delle Venezie Albino Armani svoltosi in occasione della visita del Ministro allo stand del Consorzio al Prowein di Düsseldorf. “E’ stato un incontro…

Vai all'articolo

Centinaio al Prowein: “Italia armata Brancaleone. All’estero serve unità”

DÜSSELDORF – “Secondo voi, un buyer cinese, australiano o americano, ascolta l’armata Brancaleone Italia o chi si presenta in modo organizzato? Io, se fossi un buyer, ascolterei chi si presenta in maniera organizzata”. Non usa giri di parole il ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, Gian Marco Centinaio, alla presentazione dell’edizione 2019 della Milano Wine Week (Milano, 6-13 ottobre), andata in scena ieri sera al Hyatt Regency Hotel di Düsseldorf, città che ospita ancora per oggi la più importante fiera enologica del mondo, Prowein (17-19 marzo). Una…

Vai all'articolo

Conclusa l’edizione record del Concorso Mondiale del Sauvignon. I vincitori al Prowein di Düsseldorf

UDINE – “Sono convinto che, grazie anche all’eccellente programma del Concorso Mondiale del Sauvignon messo a punto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dagli organizzatori, tutti i giornalisti e i degustatori che hanno partecipato ritorneranno a casa propria con impressa nelle loro menti non soltanto la grande qualità dei vini, ma tutto quello che hanno visto in loco e con la voglia di ritornare”. Così Thomas Costenoble, direttore del Concorso che si è concluso proprio stasera, sabato 9 marzo a Udine. Nel capoluogo friulano una settantina di esperti internazionali impegnati…

Vai all'articolo

Bonjour Prowein 2019! Francia Paese partner della Fiera di Düsseldorf

DÜSSELDORF – “Bonjour” sarà la parola d’ordine all’apertura del più importante salone mondiale dedicato ai vini. La Francia sarà infatti il Paese partner di ProWein 2019 di Düsseldorf, in programma dal 17 al 20 marzo. Saranno 1.600 gli espositori francesi, federati presso i Padiglioni Francia in quattro hall (7-11-12-13) su oltre 6.500 m². “Made in France Made with Love” è parola d’ordine che riunirà l’intera filiera francese, dove saranno presenti anche numerose regioni con un progetto rivolto al turismo internazionale. La collettiva organizzata da Business France, con partner regionali e…

Vai all'articolo

Concorso mondiale del Sauvignon, oltre 950 le aziende iscritte

Oltre 950 campioni arrivati fino ad ora da 24 Paesi sparsi in tutto il mondo, dalla Francia all’Italia, dalla Nuova Zelanda alla Spagna, dal Sudafrica all’Austria, dal Cile alla Slovenia. E molte aziende vitivinicole stanno ancora inviando la domanda di partecipazione, a tal punto che la scadenza per partecipare è stata spostata al 15 febbraio. Si preannuncia già un successo la 10^ edizione del Concorso Mondiale del Sauvignon, la prestigiosa competizione che Udine ospiterà dal 7 al 9 marzo e che vedrà arrivare in città circa 70 tra degustatori, giornalisti,…

Vai all'articolo

Germania, boom di vigneti in città. Svolta green a Colonia, Berlino e Norimberga

COLONIA – Piccole vigne nel bel mezzo delle città. E’ il nuovo trend che sta segnando in maniera spettacolare le linee di città tedesche come Colonia, Berlino e Norimberga. Ai contorni grigi dei palazzi risponde in diversi quartieri il green dei vigneti. Anche così, il vino, conquista fette di mercato importanti nelle scelte dei tedeschi, sempre più avvezzi al nettare di Bacco. Sono le colonne del Frankfurter Allgemeine Zeitung a dare risalto alla brillante idea di Thomas Eichert, tedesco di Colonia che ama definirsi “enologo cittadino autodidatta”. Dopo una lunga battaglia con…

Vai all'articolo

Fizzz Lounge: craft Spirits, craft Beer & Cider al ProWein 2018

DUSSELDORF – Oltre 70 espositori provenienti da 15 Paesi presenteranno, in un proprio padiglione (il 7.0) birre, sidri e altre bevande alcoliche. Per la prima volta, nel contesto della mostra speciale “Same but different”, la gamma dei temi Craft Spirits, Craft Beer & Cider (Bevande alcoliche artigianali, birre artigianali e sidri) si troverà al centro della particolare attenzione della ProWein. “Queste bevande creative svolgono un ruolo sempre più importante negli ambienti dei bar urbani, nella gastronomia di tendenza e nel commercio specializzato, includendo sempre più nuovi gruppi di acquirenti – non solamente…

Vai all'articolo

ProWein: dall’America il vino in lattina per i supermercati d’Europa

Rick Durette, vice presidente della Union Wine Co – Made in Oregon, non ha dubbi: “That’s the future”. Dove “future” sta per “vino in lattina”. Avete capito bene. Proprio voi, che state lì a scandalizzarvi per uno Stelvin. Problema risolto: il vino non s’imbottiglia più. Si “lascia in acciaio”. S’illumina d’immenso, Durette, quando si offre questa chiave di lettura del suo business : “E’ come se il vino continui a riposare nelle vasche d’acciaio, al posto d’essere imbottigliato”. Pronto all’uso. Oggi e domani. “Everywhere”. Tutto chiaro? No? D’accordo: flash back.…

Vai all'articolo

Voucher addio, vendemmia “in forse”: Coldiretti sul piede di guerra

Dall’idea di istituire voucher per il “noleggio” di “uno o due giorni di temporary export manager appositamente formati” nell’ottica di “internazionalizzazione delle aziende del vino italiano” – virgolettato da attribuire a Carlo Calenda, intervenuto nel settembre 2014 all’assemblea Federvini in qualità di vice ministro dello Sviluppo economico – all’abolizione totale dei voucher, votata giovedì dal Consiglio dei Ministri. L’Italia delle vendemmie si interroga, ora, sulle prospettive future. “Occorre individuare immediatamente uno strumento ad hoc che sostituisca i voucher – tuona Coldiretti – e che tenga conto delle specifiche caratteristiche di stagionalità dell’agricoltura…

Vai all'articolo