Alois Lageder, retromarcia sulla Doc Alto Adige: i vini saranno Vigneti delle Dolomiti

Nessuno scontro, anzi. La voglia è quella di tornare presto alla Doc Alto Adige. Nel frattempo, le nuove annate dei vini delle linee “Capolavori” e “Composizioni” di Alois Lageder saranno targate Vigneti delle Dolomiti Igt. A comunicare la “retromarcia” è la stessa cantina di Magré (BZ), attraverso una nota stampa che ospita – proprio a scanso d’equivoci – anche il commento del direttore del Consorzio Tutela Vini Alto Adige, Eduard Bernhart. Le motivazioni che hanno spinto Lageder alla scelta dell’Igt al posto della Doc sono legate alla «mancanza di manovra»…

Vai all'articolo

Coronavirus, salta anche Summa 2020. Lageder: “Ripartiremo più forti di prima”

L’emergenza Coronavirus (Covid-19) costringe anche gli organizzatori di Summa 2020 a rimandare l’evento al prossimo anno. Summa 2021 si terrà sabato 17 e domenica 18 aprile 2021. A comunicarlo è Tenuta Alois Lageder. Si legge nella nota: “Alla luce dell’attuale situazione di emergenza e delle ultime misure adottate dal governo italiano per arginare la diffusione del Coronavirus, che hanno portato a grandi limitazioni della mobilità e che condizionano molti italiani e tanti visitatori stranieri, si è deciso di annullare Summa 2020. La prossima edizione di Summa si terrà sabato 17…

Vai all'articolo

Le nuove “Comete” di Tenuta Alois Lageder: sul mercato da giugno

Perché “Comete“? Le comete prima s’illuminano, poi percorrono la propria orbita, fino alla loro distruzione. Alcune impiegano anni, altre pochi istanti. Ma ogni volta ci lasciano delle tracce. La Tenuta Alois Lageder presenta gli ultimi esperimenti eseguiti in vigneto e in cantina e lancia sul mercato, a partire dal mese di giugno 2019, le nuove Comete. “Alcuni di questi esperimenti si dissolvono mentre altri diventano stelle e parte integrante del nostro assortimento”, spiega Alois Clemens Lageder, che ha avviato questo progetto nel 2017. In vista dell’aumento delle temperature quali sono…

Vai all'articolo

Vin-o-Ton: 10 anni d’arte, musica e vino alla Tenuta Alois Lageder

MAGRÈ – Grandi compositori ispirati da un approccio olistico, alla vita e al vino. Se ne sono alternati molti a Vin-o-Ton, il progetto musicale di Alois Lageder e della moglie Veronika Riz che quest’anno ha compiuto 10 anni. Un anniversario celebrato nel segno della direzione artistica di Thomas Larcher, in onore del territorio che opsita la Tenuta Lageder: l’Alto Adige. L’edizione 2019 di Vin-o-Ton è andata in scena sabato 24 febbraio nello storico palazzo Casòn Hirschprunn di Magrè (BZ). Un’edizione speciale, che ha visto la straordinaria partecipazione di Eduard Demetz,…

Vai all'articolo