Maremma Toscana Rosso Ciliegiolo Doc Nero su Bianco, Le Chiantigiane 2014

3 out of 5 stars Un rosso quotidiano che, nell’ambito della fascia prezzo in cui si posiziona, offre una facile e gradevole beva. Sotto la nostra lente di ingrandimento questa volta è finito il Maremma Toscana Rosso Ciliegiolo Doc vendemmia 2014 della linea ”Nero su Bianco” del Consorzio Produttori Le Chiantigiane. La linea ”Nero su Bianco”, che comprende anche un Vermentino, nasce proprio con l’idea di sottoscrivere un legame virtuale tra produttore e consumatore. Le Chiantigiane siglano ”Nero su Bianco” un ideale accordo di qualità che possono garantire grazie alla tradizione, all’esperienza e al lavoro dei soci. Vediamo come si presenta dunque all’analisi organolettica e se l’accordo è rispettato.

LA DEGUSTAZIONE
Tappo sintetico tono su tono, nel calice il Ciliegiolo Doc Le Chiantigiane si presenta rosso rubino intenso, limpido e poco trasparente. Al naso non è estremamente  intenso con un profilo semplice giocato principalmente su note fruttate di ciliegia e frutti rossi, ma anche lievi sentori speziati. Al palato ha una discreta struttura,  è caldo e morbido. Il Ciliegiolo Doc Le Chiantigiane è un vino perfettamente equilibrato grazie alla nota fresca calibrata e ai tannini gentili ed eleganti. Il classico vino ”piacione” che magari non guadagnerà i noti  ”bicchieri”, ma probabilmente otterrà quelli meno celebri della tavola quotidiana, dove tre bicchieri e forse più si svuoteranno con leggerezza nonostante la gradazione di 13% di alcol in volume peraltro non ”fastidiosa” né dal punto di vista olfattivo né post bevuta. Si accosta a carni rosse, carni arrosto e anche a formaggi stagionati.

LA VINIFICAZIONE
Prodotto con uve Ciliegiolo in purezza coltivate nella provincia di Grosseto da vigneti a cordone speronato di circa 20 anni siti nei comuni di Magliano e Montiano. Dopo diraspapigiatura soffice delle uve il mosto viene messo in fermentini per 8-10 giorni durante i quali subisce diversi rimontaggi per ottimizzare l’estrazione delle sostanze polifenoliche. La fermentazione avviene a temperatura controllata con affinamento in serbatoi di acciaio inox. Il Ciliegiolo Doc svolge anche la fementazione malolattica che conferisce ulteriore morbidezza ed eleganza. Il Ciliegiolo è un vitigno tipico della Toscana usato in passato soprattutto per tagli, per donare aromi fruttati e morbidezza e più recentemente ha iniziato ad essere vinificato in purezza in alcune doc. E’ un vitigno atto a produrre vini morbidi e moderni che incontrano il favore di una grossa fetta di consumatori. Il Consorzio Produttori Le Chiantigiane è la più grande realtà cooperativa vitivinicola della regione Toscana. 15 milioni le bottiglie prodotte, 2500 ettari e 2000 soci conferitori, con una storia lunga 50 anni. Dagli anni 90 il Consorzio è sconfinato anche in Abruzzo, Umbria, Sicilia, Sardegna e Lazio. Sono presenti capillarmente nella grande distribuzione organizzata con cinquanta tipologie di vini e svariate filiere di prodotti, dai novelli, ai vini da tavola, ma anche vini di eccellenza che hanno ottenuto già alcune menzioni.

Prezzo pieno: 4,49 euro
Acquistato presso: Tigros

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment