Nuovo progetto per Pizzottella del gruppo Ranucci

Dopo il clamoroso successo della prima vera pizza in teglia romana a Milano, Pizzottella raddoppia l’offerta con la versione tonda del grande classico capitolino. Preparata come da antica ricetta, è bassa, estremamente leggera e croccante quasi come una sfoglia, farcita dei migliori prodotti laziali, succulenta ma soprattutto tonda. Mente, cuore e mani sono ancora una volta quelli della coppia che ha creato il brand: David Ranucci, Oste Romano e imprenditore già noto grazie ai suoi locali di via Muratori, e Jacopo Mercuro, il giovanissimo pizzaiolo che in questi anni ha…

Vai all'articolo

Da Jole al Testaccio: ricette semplici nel rispetto della tradizione

ROMA – Da Jole è la storia a farla da padrona: la vera fonte di ispirazione sono le mani d’oro delle nonne dei proprietari. Il titolare è Luca De Medio, da 25 anni operativo nel settore ristorativo e con diversi locali e consulenze all’attivo. Oggi insieme a Luca Piperno proprietario del Ristorante  Dolce di via Tripolitania, ha trasformato i suoi ricordi a tavola in realtà. Forti di una passione nei confronti della cucina romana, cimentandosi in piatti genuini e dal gusto verace, hanno deciso di rimanere fedeli alla tradizione culinaria…

Vai all'articolo

Vicolungo the Style Outlets: apre “Antonino”, il Banco di Cannavacciuolo

BIANDRATE – Lo shopping diventa gourmet a Vicolungo the Style Outlets, visitato ogni anno da 4 milioni di visitatori. Da oggi, nella piazza del centro, aprirà i battenti al pubblico il nuovo punto “smart gourmet” dello Chef Antonino Cannavacciuolo: “Antonino“, il Banco di Cannavacciuolo. Il nuovo indirizzo, che prende ispirazione dalla tradizione street food napoletana, offre una ricca selezione di gastronomia gourmet in versione smart e anche “on the go”, in un ambiente dall’allestimento informale e di design. Sul menu sfiziosità salate come pizza fritta, parmigiana di melanzane, mozzarella in…

Vai all'articolo

“Gelato Libre” da latte e uovo: da oggi si fa con l’acqua (di sorgente). Garantisce Domori

MILANO – Il gelato? Si fa senza latte e uova. Al loro posto l’acqua, rigorosamente di sorgente. Parte da Milano la “rivoluzione del gelato”, grazie al nuovo progetto di Gianluca Franzoni, presidente e fondatore di Domori. Gelato Libre, situata in via Giosuè Carducci 12, sbaraglia i canoni tradizionali della gelateria facendosi promotrice di un nuovo modo di intendere il gelato. La nuova gelateria avanguardista utilizza esclusivamente cacao e frutta secca. Gli unici ingredienti in grado di “garantire la massima espressione della materia prima, che viene esaltata dall’acqua in termini di…

Vai all'articolo

Milano Food City: i migliori chef internazionali alla prova dei piatti tipici

Il Made in Italy del food visto attraverso i migliori chef italiani stellati internazionali. È l’iniziativa “The world’s 100 best Italian restaurants a Milano”. Si vedranno all’opera in un contest sui piatti tipici, tra cui il risotto e impegnati in incontri d’affari con le imprese del territorio b2b. Il progetto fa parte degli eventi di Milano Food City, si svolgerà  a Palazzo Giureconsulti il 7 e 8 maggio. Promosso dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi e da Fiera Milano è realizzato in collaborazione con le associazioni di categoria, per…

Vai all'articolo

Foccacia di Recco, Speck e Prosciutto di Parma nel mirino dei carabinieri del Rac

Non si ferma l’attività di controllo dei Carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare (R.A.C.). Nell’ultimo mese i militari si sono concentrati sulle verifiche dei prodotti ad Indicazione geografica e a Denominazione protetta. Sono state elevate sanzioni amministrative per 21.500 euro complessivi in tutta Italia. Il nucleo di Torino, nelle provincie di La Spezia e Pavia, ha accertato in diversi panifici, pizzerie e ristoranti numerose violazioni al disciplinare di produzione della “Focaccia di Recco col formaggio Igp”. Il carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare di Parma hanno invece posto sotto sequestro amministrativo 453…

Vai all'articolo

25 coperti all’ombra del Pantheon: a Roma apre Idylio

ROMA – Francesco Apreda alza il sipario su Idylio, il ristorante del The Pantheon / Iconic Rome Hotel, prestigioso 5 stelle sito a pochi passi dal Pantheon, nel pieno centro storico di Roma (in via di S. Chiara 4/A) e dal 23 aprile ufficialmente nuova “casa” del talentuoso chef campano. La struttura è la punta di diamante del Gruppo Tridente Collection – corporate che vede al timone i fratelli Emidio e Fabrizio Pacini e Andrea Girolami – per il quale, d’ora in poi, Apreda ricoprirà il ruolo di Chef Ambassador. Per il Gruppo Tridente Collection – spiega Emidio Pacini – Idylio…

Vai all'articolo

Pizza (buonissima), cocktail e vini naturali: a Milano apre Giolina

MILANO – E’ la sorella dandy e rock di Gelsomina, pasticceria di via Carlo Tenca. Ma in quanto a pizza, Giolina, non è seconda a nessuno a Milano. L’abbinata con cocktail e vini naturali rende lo spazioso locale di via Bellotti 6 ancor più unico sulla piazza meneghina. L’inaugurazione di quella è molto più di una semplice pizzeria è avvenuta ieri sera. A fare gli onori di casa, una delle giovani imprenditrici del retail&food più in vista di Milano, Ilaria Puddu, cotitolare col socio Stefano Saturnino. A completare il terzetto…

Vai all'articolo

La Pera dell’Emilia Romagna IGP protagonista all’evento Cibò So Good!

Tutto pronto per la terza edizione di “Cibò So Good!“, l’evento dedicato ai food lovers e a chiunque sia interessato a conoscere le eccellenze agroalimentari e le specialità della tradizione gastronomica italiana. Tra i protagonisti indiscussi di questo viaggio alla scoperta dei prodotti italiani d’eccellenza ci sarà la Regina delle pere: la Pera dell’Emilia-Romagna IGP. Contraddistinta dal marchio di qualità europeo di Indicazione Geografica Protetta sin dal 1998, che tutela la sua unicità e tipicità, la Pera dell’Emilia-Romagna IGP è oggi anche una dei protagonisti della campagna europea triennale di…

Vai all'articolo

Filetto di maiale reinterpretato con formaggio Stelvio, mele e speck

BOLZANO – La cucina alpina rappresenta ciò che i consumatori cercano oggi: piatti autentici a base di ingredienti di alta qualità. La regione Alto Adige vanta un ampio ventaglio di prodotti contrassegnati dal marchio europeo di qualità. Ad esempio, la “denominazione d’origine protetta” (DOP) del formaggio Stelvio o Stilfser che garantisce che il formaggio venga prodotto nella regione d’origine ed esclusivamente con latte di malghe altoatesine. Oppure “l’indicazione geografica protetta” (IGP) della mela e dello speck altoatesini che attesta che almeno una fase di produzione abbia luogo nella regione di…

Vai all'articolo