Pino Cuttaia dà vita a “Nnumari”

LICATA – Si svolgerà dal 2 al 4 Ottobre 2019, a Licata, sulle coste meridionali della Sicilia,  ‘Nnumari’, evento ideato da Pino Cuttaia, chef bistellato del ristorante La Madia. Per tre giorni, cuochi, giornalisti, economisti, pescatori, allevatori, agricoltori, produttori, artigiani, pescatori, imprenditori, artisti e comunicatori saranno chiamati a raccolta per riflettere sulla sostenibilità della filiera nel Mediterraneo e costruire insieme  modelli di sviluppo sociali e ambientali replicabili e condivisi. “Durante il percorso della mia carriera ho capito come la Sicilia, il mio territorio, sia il frutto delle contaminazioni dei popoli che…

Vai all'articolo

Maledetta primavera: è S.O.S api in Lombardia

E’ sos api in Lombardia con la produzione di miele millefiori e acacia crollata per colpa di questa pazza primavera. L’andamento climatico siccitoso del mese di marzo, seguito da un aprile e un maggio dal meteo particolarmente capriccioso caratterizzato da vento, pioggia e sbalzi termici non ha consentito alle api di trovare il nettare sufficiente da portare nell’alveare. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti regionale sugli effetti del maltempo alla vigilia della giornata mondiale delle api, che a livello planetario si festeggia domani 20 maggio dopo essere stata istituita dall’Onu nel…

Vai all'articolo

Alle Terme di Saturnia. Tra un sorso di Morellino e la cucina “chic” di Caino

MANCIANO – E per fortuna che lì, tra gli altri, trovi Sandro Baronti. Il direttore del Spa & Golf Resort Terme di Saturnia è l’unico collegamento possibile tra la terra e il paradiso, in quest’angolo di Toscana verde scuro come la Maremma e rosso come il Morellino di Scansano. Gira in giacca e cravatta per la struttura. Silenzioso come un gatto, per non disturbare gli ospiti stralunati di relax, in accappatoio. E sembra messo lì apposta per ricordarti che sei ancora vivo. Che quello non è il Valhalla. Ma solo…

Vai all'articolo

“L’opera in Masseria”: Primitivo di Manduria protagonista al Festival della Valle d’Itria

TARANTO – Abbandonarsi al piacere di una sera d’estate, ascoltando la grande opera nelle masserie pugliesi e sorseggiando un calice di Primitivo di Manduria. Un sogno che diventa realtà con la sezione ‘L’opera in Masseria‘ proposta dalla 45° edizione del Festival della Valle d’Itria, insieme al Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria. Dal 21 luglio al 1° agosto, cinque masserie fra i trulli delle provincie di Brindisi e Taranto, saranno la cornice ideale per la messa in scena di due intermezzi buffi napoletani del Settecento: “L’ammalato immaginario” di Leonardo Vinci e “La…

Vai all'articolo

“Coltivare e custodire 2019 si tinge di rosa

Alba –  Sarà declinata al femminile la seconda edizione di “Coltivare e Custodire” – appuntamento ideato dalle Aziende Vitivinicole Ceretto e dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Protagoniste saranno le donne in agricoltura, di ogni età e provenienza, dedite alla produzione di cibo sostenibile. Dalla coltivazione, alla trasformazione, alla creazione, alla divulgazione: dai campi fino alla tavola racconti, incontri, conversazioni, eventi teatrali, scambi e contaminazioni in cucina per due giorni dedicati ad esplorare i valori della terra in due luoghi d’eccezione quali Pollenzo e la Tenuta Monsordo Bernardina ad Alba. I VALORI…

Vai all'articolo

Milano Food City: i migliori chef internazionali alla prova dei piatti tipici

Il Made in Italy del food visto attraverso i migliori chef italiani stellati internazionali. È l’iniziativa “The world’s 100 best Italian restaurants a Milano”. Si vedranno all’opera in un contest sui piatti tipici, tra cui il risotto e impegnati in incontri d’affari con le imprese del territorio b2b. Il progetto fa parte degli eventi di Milano Food City, si svolgerà  a Palazzo Giureconsulti il 7 e 8 maggio. Promosso dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi e da Fiera Milano è realizzato in collaborazione con le associazioni di categoria, per…

Vai all'articolo

Dieci regole per la grigliata di carne perfetta. Cinque vini per accompagnarla

Picnic, pranzi al sacco o grigliate al mare, in montagna, in campagna o nel verde, fuori e dentro le città. Secondo un’analisi della Coldiretti nazionale, sono oltre 5 milioni gli italiani che hanno scelto di trascorrere il Ponte lontani da casa. Ecco allora dieci regole per la grigliata di carne perfetta. Più in basso troverete anche cinque vini perfetti per accompagnarla. Per avere un ottimo risultato dalla cottura con il barbecue, sottolinea la Coldiretti, la regola di base è quella di ricorrere a materie prime di qualità, molto meglio se…

Vai all'articolo

Foccacia di Recco, Speck e Prosciutto di Parma nel mirino dei carabinieri del Rac

Non si ferma l’attività di controllo dei Carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare (R.A.C.). Nell’ultimo mese i militari si sono concentrati sulle verifiche dei prodotti ad Indicazione geografica e a Denominazione protetta. Sono state elevate sanzioni amministrative per 21.500 euro complessivi in tutta Italia. Il nucleo di Torino, nelle provincie di La Spezia e Pavia, ha accertato in diversi panifici, pizzerie e ristoranti numerose violazioni al disciplinare di produzione della “Focaccia di Recco col formaggio Igp”. Il carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare di Parma hanno invece posto sotto sequestro amministrativo 453…

Vai all'articolo

25 coperti all’ombra del Pantheon: a Roma apre Idylio

ROMA – Francesco Apreda alza il sipario su Idylio, il ristorante del The Pantheon / Iconic Rome Hotel, prestigioso 5 stelle sito a pochi passi dal Pantheon, nel pieno centro storico di Roma (in via di S. Chiara 4/A) e dal 23 aprile ufficialmente nuova “casa” del talentuoso chef campano. La struttura è la punta di diamante del Gruppo Tridente Collection – corporate che vede al timone i fratelli Emidio e Fabrizio Pacini e Andrea Girolami – per il quale, d’ora in poi, Apreda ricoprirà il ruolo di Chef Ambassador. Per il Gruppo Tridente Collection – spiega Emidio Pacini – Idylio…

Vai all'articolo

Operazione Grano Sicuro: sequestrate 436 tonnellate in Sicilia

CALTANISSETTA – I Carabinieri della Tutela Agroalimentare di Messina, in collaborazione con personale dell’Asl, hanno sequestrato 436 tonnellate di grano in provincia di Caltanissetta, per la carenza di sicurezza alimentare e sanitaria. Il valore è di circa 90 mila euro,. Nel corso della verifica, nell’area di stoccaggio dell’azienda cerealicola, è stata riscontrata la presenza di escrementi e di numerosi piccioni. Si tratta solo di uno dei controlli straordinari nella filiera agroalimentare previsti nell’ambito dell’Operazione Grano Sicuro. Nel mirino dei carabinieri la sicurezza alimentare nel comparto cerealicolo. Nel corso del corrente…

Vai all'articolo

Nuove strategie di comunicazione per la piadina romagnola Igp

BOLOGNA – La Piadina Romagnola IGP sceglie i suoi mercati puntando in Italia e in Europa sulla territorialità del marchio, sulla versatilità e salubrità del prodotto attraverso  un nuovo piano di comunicazione e marketing dedicato al trade e ai consumatori e finanziato per il biennio 2019/21 dal Psr regionale e dalle aziende associate al Consorzio. Di questo piano si parlerà il 2 Aprile, presso Unioncamere in un incontro cui saranno presenti l’Assessore regionale Agricoltura, Caccia e Pesca Simona Caselli,  il Presidente del Consorzio di Promozione e Tutela della Piadina Romagnola Igp…

Vai all'articolo

Pizza (buonissima), cocktail e vini naturali: a Milano apre Giolina

MILANO – E’ la sorella dandy e rock di Gelsomina, pasticceria di via Carlo Tenca. Ma in quanto a pizza, Giolina, non è seconda a nessuno a Milano. L’abbinata con cocktail e vini naturali rende lo spazioso locale di via Bellotti 6 ancor più unico sulla piazza meneghina. L’inaugurazione di quella è molto più di una semplice pizzeria è avvenuta ieri sera. A fare gli onori di casa, una delle giovani imprenditrici del retail&food più in vista di Milano, Ilaria Puddu, cotitolare col socio Stefano Saturnino. A completare il terzetto…

Vai all'articolo

Adi Apicoltura lancia “Biodiversità”

Oltre 150 anni nella produzione di miele, 20 anni di certificazione biologica e una storia di famiglia che parla di rispetto per l’ambiente e la natura, oltre che di salvaguardia delle api. ADI Apicoltura lancia la nuova linea “Biodiversità” che contiene 5 mieli biologici 100% italiani frutto della pratica del nomadismo, che lascia le api libere di succhiare il nettare dai fiori in varie zone incontaminate d’Italia, a seconda dell’andamento stagionale delle fioriture. La nuova linea sarà lanciata ufficialmente il 26 marzo, in occasione dei 20 anni di certificazione biologica di…

Vai all'articolo

Guida Locali Storici: un viaggio nel gusto italiano. Anche in digitale

Un viaggio nell’Italia più bella, quella da gustare nei locali che hanno fatto la Storia del nostro Paese e dove è nato il famoso “gusto italiano”. E’ un itinerario da scoprire quello contenuto nella 43esima edizione della Guida ai Locali Storici d’Italia, presentata all’Hotel Massimo d’Azeglio di Roma, in Via Cavour 18. Dall’espresso alla pasta, dal risotto ai dolci: quello che oggi nel mondo è conosciuto come il “gusto italiano” è nato proprio qui, in questi prestigiosi caffè, ristoranti, hotel e pasticcerie con secoli di vita alle spalle. Questa nuova edizione…

Vai all'articolo

La Pera dell’Emilia Romagna IGP protagonista all’evento Cibò So Good!

Tutto pronto per la terza edizione di “Cibò So Good!“, l’evento dedicato ai food lovers e a chiunque sia interessato a conoscere le eccellenze agroalimentari e le specialità della tradizione gastronomica italiana. Tra i protagonisti indiscussi di questo viaggio alla scoperta dei prodotti italiani d’eccellenza ci sarà la Regina delle pere: la Pera dell’Emilia-Romagna IGP. Contraddistinta dal marchio di qualità europeo di Indicazione Geografica Protetta sin dal 1998, che tutela la sua unicità e tipicità, la Pera dell’Emilia-Romagna IGP è oggi anche una dei protagonisti della campagna europea triennale di…

Vai all'articolo

Filetto di maiale reinterpretato con formaggio Stelvio, mele e speck

BOLZANO – La cucina alpina rappresenta ciò che i consumatori cercano oggi: piatti autentici a base di ingredienti di alta qualità. La regione Alto Adige vanta un ampio ventaglio di prodotti contrassegnati dal marchio europeo di qualità. Ad esempio, la “denominazione d’origine protetta” (DOP) del formaggio Stelvio o Stilfser che garantisce che il formaggio venga prodotto nella regione d’origine ed esclusivamente con latte di malghe altoatesine. Oppure “l’indicazione geografica protetta” (IGP) della mela e dello speck altoatesini che attesta che almeno una fase di produzione abbia luogo nella regione di…

Vai all'articolo

Il vino per il bacalà alla vicentina? Ce l’ha “Io Mazzucato”. Adesso anche Metodo Classico

E’ al momento il vino più interessante della cantina “Io Mazzucato“, giovane realtà che, nel giro di 5 anni, è diventata la terza “forza” di Breganze, dopo mostri sacri come Maculan e la Cantina sociale Beato Bartolomeo. Parliamo di “Io e il bacalà“, La Cuvée Brut pensata da Andrea Mazzucato per benedire (anzi bagnare) la collaborazione con la Confraternita del Bacalà alla Vicentina. Un matrimonio che funziona, eccome. LA DEGUSTAZIONE Si tratta di un Metodo Martinotti, quello che i francesi chiamano Charmat, ottenuto dall’uva tipica di Breganze, la Vespaiola (la…

Vai all'articolo

20 ristoranti di Alta Cucina a sostegno della Ricerca sulle Malattie Rare

BERGAMO – Ci sono momenti che nella vita vanno assaporati. Per esempio concedendosi un pranzo o una cena nei 20 ristoranti di INGRUPPO in occasione della Giornata Internazionale delle Malattie Rare 2019. Abbracciando il motto “Show your rare, show you care”, i ristoratori, per ogni menu degustato, devolveranno 15 euro all’Istituto Mario Negri, che da oltre 25 anni è impegnato nella ricerca sulle malattie rare. LA FORMULA Dal 15 al 30 aprile 2019, con l’esclusione del 14 febbraio e del 21 aprile (giorno di Pasqua), i ristoranti aderenti all’iniziativa offriranno la possibilità…

Vai all'articolo

Roadhouse Restaurant compie 18 anni e festeggia con nuove aperture in Italia

ROMA – Roadhouse Restaurant è diventato grande. La catena di ristoranti del Gruppo Cremonini quest’anno festeggia i suoi primi 18 anni con un piano di nuove aperture. Ben cinque quelle previste nei primi due mesi del 2019. L’ultimo spazio è stato inaugurato oggi a Roma, in C.so Vittorio Emanuele 254, a due passi da Piazza Navona e lungo uno dei principali itinerari turistici della Capitale. Il nuovo ristorante si va ad aggiungere a quelli appena aperti ad Aosta (il primo nella regione) e Belluno (l’unica provincia veneta che ancora mancava…

Vai all'articolo

Tutto pronto a Catania per Cooking Fest

CATANIA – Chef stellati, pasticceri internazionali, operatori del settore agroalimentare e della ristorazione, produttori da tutta Italia e Malta e non solo, l’arena del “SUDrink -bar show” con bartender campioni del mondo. Sono questi alcuni degli stuzzicanti ingredienti che condiranno il Cooking Fest, il salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina del Sud Italia, dedicato alle eccellenze del settore food, beverage, contract, retail e technology, che si terrà dal 30 marzo al 2 aprile all’interno del centro fieristico le Ciminiere di Catania. Ricerca e sperimentazione saranno i due obiettivi…

Vai all'articolo

Premio Maculan: Nicola Portinari presidente della Giuria

BREGANZE– Torna il Premio Maculan, miglior abbinamento salato-dolce, sfida ideata da Fausto Maculan insieme alle figlie Angela e Maria Vittoria che si ripeterà per la seconda volta. A presiedere la giuria sarà Nicola Portinari, chef del ristorante due stelle Michelin La Peca di Lonigo. Ad affiancarlo nella scelta del vincitore, oltre allo stesso Fausto Maculan,ci saranno grandi firme del settore dell’enogastronomia che durante la finale dovranno decretare la proposta più interessante tra i quattro finalisti: Andrea Radic, Andrea Grignaffini, Marco Colognese, Gigi Costa, Antonino Padovese, Maurizio Bertera del Gambero Rosso, Morello Pecchioli, Renato Malaman e Mauro Buffo,…

Vai all'articolo

Bomba alla pizzeria Sorbillo di Napoli

Una bomba è stata fatta esplodere nella notte davanti all’ingresso della storica pizzeria Sorbillo di via Tribunali, nel cuore del centro di Napoli. “Riapriamo presto”, assicura Gino Sorbillo alla vigilia della giornata internazionale della pizza italiana che si festeggia in tutto il mondo domani, 17 gennaio. Un vile attacco della malavita che colpisce un intero settore dal fatturato stimato in 15 miliardi, in grado di sostenere l’occupazione di 200 mila addetti a tempo pieno e nel weekend, come si è affrettata a precisare la Coldiretti. La pizza in Italia è il settore…

Vai all'articolo

Max Mascia a Cortina con Veuve Clicquot. In libreria l’autobiografia sul San Domenico

CORTINA – L’anno dello chef “bistellato” Max Mascia è iniziato in una delle località sciistiche più chic dell’Inverno italiano: l’Hotel de la Poste di Cortina. Quattro serate durante la prima settimana di gennaio che vedono protagonisti gli amuse-bouche diventati cult a Imola: i tortellini fritti proposti nel cono di bamboo, i bonbon di Parmigiano Reggiano con mousse di mortadella e i mini toast croccantissimi. Food lovers, edonisti e gourmands si sono dati appuntamento per un assaggio sport&chic della cucina di uno dei ristoranti stellati storici d’Italia in pairing con Veuve…

Vai all'articolo

Made in Italy delle Feste: vino e food sul tetto del mondo

E’ record storico per il Made in Italy alimentare sulle tavole delle festività di tutto il mondo con l’export di vini, spumanti, panettoni, formaggi, salumi ma anche caviale che solo per il periodo di Natale supera i 3,4 miliardi di euro, in aumento dell’1%. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti sulla base delle proiezioni relative al mese di dicembre 2018 su dati commercio estero dell’Istat. Ad aumentare è il valore delle esportazioni di tutti i prodotti più tipici del Natale, dallo spumante al caviale, dai tortellini e cappelletti fino ai dolci e…

Vai all'articolo

Bacco, Bacalà e birra artigianale a Sandrigo

Bacco e Bacalà, e dunque vino e baccalà, si incontrano a Sandrigo. L’appuntamento è per domenica 23 settembre 2018 dalle 15.30 alle 21.30 a Villa Mascotto ad Ancignano di Sandrigo (Vicenza), con la quarta edizione dell’ormai tradizionale banco d’assaggio. L’evento, organizzato dalla Pro Sandrigo e da AIS Veneto, porterà nelle sale e nel parco della villa il piatto della tradizione vicentina, proposto in abbinamento ad oltre centocinquanta etichette italiane ed estere e, per la prima volta, anche alle birre artigianali. In degustazione sarà possibile trovare alcuni autoctoni come il Tai Rosso delle aziende Agricola Nani e Dal Maso, il Torcolato e il…

Vai all'articolo

Presentate a Venezia l’Alta Scuola di Gastronomia Luigi Veronelli e NutriMenti

VENEZIA – “Terra” è il primo tema di NutriMenti | Settimana della Cultura Gastronomica con cui si sono inaugurate oggi le attività dell’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli. Da cosa avviare, altrimenti, le riflessioni sulla cultura gastronomica italiana se non dalle sue origini materiche e vitali? Un progetto nato dalla collaborazione tra Seminario Permanente Luigi Veronelli e Fondazione Giorgio Cini con il sostegno di Banca Generali Private. La giornata ha riunito esperti, appassionati, professionisti e scopritori dei cibi e dei vini italiani sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, sede della Fondazione Giorgio Cini e della stessa…

Vai all'articolo

Consumi: accordo record per 10 mil di kg di olio made in Italy

Al via il più grande contratto di sempre di filiera per l’olio Made in Italy per un quantitativo di 10 milioni di chili ed un valore del contratto di filiera di oltre 50 milioni di euro con l’obiettivo di assicurare la sicurezza e le diffusione dell’olio italiano al 100% stabilizzando le condizioni economiche della vendita. La storica intesa è stata sottoscritta a Palazzo Rospigliosi a Roma da Coldiretti, Unaprol, Federolio e FAI S.p.A. (Filiera Agricola Italiana) e coinvolge le principali aziende di confezionamento italiane. L’annuncio è stato dato nel corso…

Vai all'articolo

Coldiretti: l’UE perde l’occasione per etichettatura d’origine

La Commissione Europea ha perso l’occasione per combattere il fake a tavola con una etichetta trasparente che indichi obbligatoriamente l’origine degli ingredienti impiegati in tutti gli alimenti come chiede la stragrande maggioranza dei cittadini europei e l’82% degli italiani, secondo la consultazione on line del Ministero delle Politiche Agricole. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al regolamento esecutivo approvato dal Comitato tecnico in riferimento al regolamento (UE) n. 1169/2011, che entrerà in vigore nell’aprile 2020. Pronunciandosi a favore dell’etichettatura di origine rimessa, di fatto, all’arbitraria decisione degli operatori alimentari,…

Vai all'articolo

Nasce da Filiera Agricola Italiana e Lidl la nuova linea di prodotti 100% italiani

Roma – Nasce da Filiera Agricola Italiana spa, realtà che che sostiene e promuove gli imprenditori agricoli italiani in Italia e nel mondo, e Lidl Italia, azienda leader della GDO, un’inedita linea di prodotti che porta in tavola il vero gusto dell’Italia. La gamma, che si fregia del marchio “FDAI – Firmato Dagli Agricoltori Italiani”, sarà distribuita negli oltre 600 punti vendita Lidl presenti nella Penisola a partire dal 3 maggio in edizione limitata. Il progetto nasce dalla volontà di Lidl Italia, che conta oggi più di 2.000 prodotti di…

Vai all'articolo

Torna la Mangialonga Picena: aperte le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni per la quinta edizione della Mangialonga Picena, la passeggiata gourmet lungo i vigneti e le campagne di Offida (AP) alla scoperta dei vini e dei prodotti tipici del territorio in compagnia di chef, vignaioli, piccoli produttori e tanta musica. L’edizione 2018 della manifestazione è in programma domenica 22 luglio e proporrà dieci golosissime tappe lungo un affascinante percorso di 6,5 km tra paesaggi incontaminati e sapori genuini. IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE Il punto di ritrovo sarà la Piazza de Popolo di Offida: da qui si partirà in piccoli gruppi, dalle 10.30 alle…

Vai all'articolo