Biferno Doc 2011 Ramitello Di Majo Norante

Nessuna Docg per il Molise, regione che vanta circa 8mila ettari vitati di cui 1300 iscritti al registro di soli quattro vini Doc. Siamo nella provincia di Campobasso, la maggiore provincia vitivinicola della regione, con la più storica delle denominazioni. Biferno Doc Ramitello, prodotto dall’azienda Di Majo Norante, vino che finisce su qualche scaffale della gdo e sotto la nostra lente di ingrandimento con l’annata 2011. Il Biferno Doc 2011 Ramitello ha un colore rosso rubino con leggeri riflessi granato, poco trasparente, ruota denso nel
calice. Il profumo è davvero intenso, schietto e fine. Apre con aromi fruttati di prugna e piccoli frutti rossi, per poi regalare note speziate di liquirizia e cacao e sentori terziari di cuoio. Anche al palato è molto intenso,  la complessità olfattiva è simmetrica al gusto e riempie in modo avvolgente la mucosa,  pieno e caldo, un vino di corpo in cui il tannino ancora si fa sentire, ma in modo giusto e gradevole. Il tutto integrato in un contesto di aromi che ritornano per un finale lungo. Un vino molto elegante e non banale. Di certo non leggero, con i suoi 13,5% di alcol in volume, ma  per le sue caratteristiche di lunghezza gustativa e di pienezza si fa degustare a piccoli sorsi, meglio se accompagnati da primi piatti saporiti, secondi di carne rossa o bianca, scaloppine ai funghi o formaggi stagionati ai quali si abbina alla perfezione.

LA VINIFICAZIONE

Del Biferno Doc vengono prodotte solo 100 mila bottiglie. Nasce dalla selezione delle migliori uve Montepulciano e Aglianico, di cui è un blend 80/20. Il vigneto Ramitello, si trova in Campomarino, a 100 mt s.l.m su terreni argillosi. Le viti sono coltivate a spalliera con una resa di 90/120 quintali per ettaro. La vendemmia viene fatta a fine ottobre. Vinificazione tradizionale, con macerazione sulle bucce per circa un mese alla quale segue fermentazione malolattica  e quindi un periodo di affinamento di 18 mesi in parte in piccole botti di rovere ed in parte in acciaio. Successivamente segue una maturazione di 6 mesi in bottiglia. Numerosi riconoscimenti per questo vino, tra cui sulla bottiglia ben in evidenza il bollino Wine Spectator 2014. Ma il Biferno Doc Ramitello è stato anche tra i migliori vini segnalati da Gambero Rosso, Veronelli e Bibenda in varie edizioni. Di Majo Norante produce vini dal 1800 in un contesto di terroir molto favorevole dato da terreni sciolti e sabbiosi che incontrano le brezze del mare Adriatico. Con i suo 85 ettari dell’antico feudo dei Marchesi Norante di Santa Cristina è considerato un riferimento dell’enologia molisana, con un approccio tradizionale alla coltivazione della vite e alla sua produzione per un vino, praticamente “biologico”. L’azienda produce vini ricchi di personalità e moderni, nati dal recupero di antichi vitigni autoctoni. Malvasia, Trebbiano, Montepulciano e Sangiovese ai quali l’azienda ha affiancato Bombino Aglianico e Fanghina e Greco per la produzione dei bianchi.
 
Prezzo pieno: 8,90 euro
Acquistato presso: Iper/Finiper

Dello stesso autore

Altri articoli dalla stessa categoria

Leave a Comment