Più Halloween che vino in promozione sui volantini di fine ottobre 2021

Più Halloween che vino sui volantini Gdo di questo fine ottobre 2021. Le insegne di supermercati sembrano dedicare più attenzione a dolcetti, scherzetti, travestimenti e decori dal sapore horror che al piacere del bere. Fa eccezione Ipercoop. Il volantino “Sapori d’autunno” sfoggia infatti ben 63 etichette, tra cui il Nebbiolo d’Alba Doc “Ligabue” di Teo Costa, cantina dell’anno 2022 di Vinialsupermercato.it. Una carta dei vini italiani da nord a sud, da est a ovest ed anche due incursioni francesi. Una selezione per tutti i palati e tutte le tasche. Volantino Aldi…

Vai all'articolo

Allarme Federvini su costo materie prime e nuova impennata Covid-19: «Ripartenza a rischio»

Federvini lancia l’allarme sul costo dell’energia e i prezzi di materie prime quali zucchero (+30%), carta (+35-40%) e vetro (+10%). Senza tralasciare l’incognita pandemia Covid-19, che sembra riprendere vigore, per esempio nel Regno Unito. A preoccupare sono anche i costi e i rallentamenti delle catene globali di trasporto e logistica, strategici per l’export del Made in Italy. «Viviamo un momento molto delicato – dichiara Micaela Pallini, Presidente di Federvini – e non possiamo nascondere l’entità delle minacce che gravano su un settore così rilevante per l’interscambio commerciale del Paese in…

Vai all'articolo

Il Congresso Nazionale Fisar torna in presenza a Paestum

Torna in presenza, dopo lo stop imposto dalla pandemia nel 2020, il il Congresso nazionale Fisar– Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori. Da sabato 23 a domenica 24, delegazioni e associati di tutta Italia si troveranno a Paestum (SA) per il momento aggregativo più importante dell’anno. L’organizzazione dell’evento è a cura del coordinamento Sud e Isole, guidato da Augusto Notaroberto. Tanti gli eventi in calendario, tra cui il Concorso Miglior Sommelier dell’Anno, che andrà ad attribuire il titolo di Miglior Sommelier Fisar. Il nome della vincitrice o del vincitore di questa…

Vai all'articolo

Bolgheri Doc Rosso 2019 Le Serre Nuove dell’Ornellaia

È sul mercato dal primo settembre 2021 il Bolgheri Doc Rosso 2019 Le Serre Nuove dell’Ornellaia. Una delle icone del vino toscano: preziosa cuvée di Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Petit Verdot in cui le singole peculiarità di ogni vitigno si fondono, secondo l’obiettivo di Ornellaia, in una «complessa sinergia di aromi». Un vino che che colpisce per immediatezza e pronta bevibilità, abbinate alle doti da lungo affinamento, tipiche dei vini di Bolgheri. LA DEGUSTAZIONE Nel calice, Le Serre Nuove dell’Ornellaia 2019 si presenta di un rosso rubino intenso,…

Vai all'articolo