Franciacorta Mordace: si chiameranno così gli spumanti Metodo Classico con l’Erbamat

Si chiameranno Franciacorta Mordace gli spumanti Metodo classico bresciani prodotti con il vitigno Erbamat. Il Consorzio per la Tutela del Franciacorta ha registrato ufficialmente il nome, che potrà essere utilizzato dai produttori in etichetta, in futuro, alla stregua della scritta “Satèn”. Una mossa che arriva a due anni dalla modifica del disciplinare necessaria a introdurre l’Erbamat tra i vitigni della cuvèe del Franciacorta, per un massimo del 10%, accanto a Pinot Nero, Chardonnay e Pinot Bianco (eccezion fatta proprio per la tipologia Satèn). L’annuncio in anteprima è avvenuto in mattinata…

Vai all'articolo

Ottombrata Zafferanese: torna la storica manifestazione enogastronimica del Sud Italia

CATANIA – Una cassaforte di sapori con un patrimonio culturale per valorizzare la più grande e storica delle manifestazioni enogastronomiche del Sud Italia, con lo sguardo rivolto verso un mondo più green. Sarà questa la 41esima edizione dell’Ottobrata Zafferanese, che aprirà ufficialmente i battenti domenica 6 ottobre. Un evento incredibilmente atteso, che ogni anno vede la presenza di oltre 150 mila visitatori e che, mai come oggi, rappresenta per l’amministrazione comunale la rinascita del territorio, dopo il terremoto dello scorso dicembre. Sarebbe stato più semplice rinunciare a questa manifestazione, a…

Vai all'articolo

Cucine Aperte 2019: le cucine di Puglia aprono al pubblico

Si terrà il prossimo 28 settembre l’edizione 2019 di Cucine Aperte, la giornata simbolo della ristorazione di qualità che per il terzo anno coinvolge i soci del Consorzio La Puglia è Servita. Giunta alla terza edizione, Cucine Aperte già si prepara a riconfermare il suo successo, come format che incentiva i consumatori ad approfondire, valutare e riconoscere cosa mangiano attraverso i soci del Consorzio, tutti professionisti dell’ospitalità e della ristorazione accomunati dall’equilibrio tra territorio, ricerca e tradizione. Ricchezza e la varietà della cultura enogastronomica di Puglia. Per tutta la giornata,…

Vai all'articolo

Coldiretti: al Prosecco il primato di vino italiano più venduto all’estero

La prima vendemmia sulle colline riconosciute dall’Unesco festeggia l’aumento del 50% delle vendite in Francia che spinge l’export del Prosecco al record storico di sempre sui mercati mondiali, per un valore complessivo di ben 458 milioni nel primo semestre del 2019. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati Istat presentata in occasione del distacco del primo grappolo di uva Glera dell’anno per il Prosecco nella Tenuta Astoria a Refrontolo (TV), dopo l’avvenuta iscrizione del sito veneto “Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” nella Lista dei…

Vai all'articolo

Luoghi comuni del vino: la campagna Onav Roma ideata da Flavia Rendina

ROMA – Tutti le abbiamo sentite pronunciare (e qualche volta persino dette, ammettiamolo). Sono le “castronerie” del vino, quei luoghi comuni, eresie e frasi “finto-colte” che aleggiano attorno al fantastico mondo della degustazione del vino. ONAV Roma le ha usate per la campagna di lancio del prossimo corso di Assaggiatore che si terrà presso il negozio Eataly di Roma Ostiense. Ci racconta l’iniziativa la sua ideatrice, la vice delegata di ONAV Roma, redattrice della rivista L’Assaggiatore nonché collaboratrice di Winemag.it, Flavia Rendina (nella foto). Come è nato il progetto? Cercavo…

Vai all'articolo

Pilsner Urquell

Oggi birrificio e marchio fanno parte della giapponese Asahi Breweries, ma Pilsner Urquell (in tedesco “Fonte originale di Plzen”) è letteralmente una pietra angolare nella storia della birra. È infatti la birra che ha dato vita alla tipologia Pils ,birre lager (a bassa fermentazione) dorate ed amarognole. LA DEGUSTAZIONE Nel bicchiere si presenta invitante nel suo colore giallo dorato, luminoso, e sormontata da un buon cappello di schiuma bianca, soffice e mediamente persistente. Al naso si coglie subito una nota erbacea piuttosto spiccata parallelamente al tipico profumo di malto e…

Vai all'articolo